12 Hundred – Mushroomhead

12 Hundred (1200) è la traccia che apre il sesto album dei Mushroomhead, Savior Sorrow, pubblicato il 19 settembre del 2006. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Mushroomhead (2006)

  • Jeffrey Nothing – voce
  • Waylon – voce
  • Gravy – chitarra
  • Bronson – chitarra
  • Pig Benis – basso
  • Skinny – batteria
  • Shmotz – tastiere

Traduzione 12 Hundred – Mushroomhead

Testo tradotto di 12 Hundred dei Mushroomhead [Megaforce]

12 Hundred

Is there really anyone there?
Fall on deaf ears
all of my prayers

The mother of nothing
The mother of sin
The father of decadence within us
A brother of suffering inside

(Is there really anyone there?)

Why can’t you look at me now?
I hope you like what you’ve done to me
Drown in your misery

We need something new you made up
(When you give up it’s never enough)
(When you give up it’s never enough)

Or this could be the day we rise?
(When you give up it’s never enough)
(When you give up it’s never enough)

Why can’t you look at me now?
Why can’t you look at me now?

The mother of nothing
The mother of sin
The father of decadence within us
A brother of suffering inside
(Why can’t you look at me now?)

I hope you like what you’ve done to me
Uneased by the thought of me
Only through your suffering

Will you learn to forget?
Will you learn to forget?
Only through your suffering

We need something new you made up
Or this could be the day we rise?

I wonder why who will survive
When we try
With their life?

When you give up it’s never enough
When you give up it’s never enough

(When you give up it’s never enough)
(When you give up it’s never enough)

When you give up it’s never enough
When you give up it’s never enough
When you give up, I’ll never give up
When you give up it’s never enough

1200

C’è davvero qualcuno lì?
Tutte le mie preghiere
precipitano sulle sorde orecchie

La madre del nulla
La madre del peccato
Il padre della decadenza dentro di noi
Con dentro il fratello della sofferenza

(C’è davvero qualcuno lì?)

Perchè adesso non mi guardi?
Spero che ti piaccia quello che mi hai fatto
Sprofonda nella tua miseria

Ci serve qualcosa di nuovo da modellarti
(Quando ti arrendi, non è mai abbastanza)
(Quando ti arrendi, non è mai abbastanza)

Oppure potrebbe essere il giorno in cui sorgeremo?
(Quando ti arrendi, non è mai abbastanza)
(Quando ti arrendi, non è mai abbastanza)

Perchè adesso non mi guardi?
Perchè adesso non mi guardi?

La madre del nulla
La madre del peccato
Il padre della decadenza dentro di noi
Con dentro il fratello della sofferenza
(Perchè adesso non mi guardi?)

Spero che ti piaccia quello che mi hai fatto
Disagiato dal mio pensiero
Solo attraverso la tua sofferenza

Imparerai a dimenticare?
Imparerai a dimenticare?
Solo attraverso la tua sofferenza

Ci serve qualcosa di nuovo da modellarti
Oppure potrebbe essere il giorno in cui sorgeremo?

Mi meraviglio chi potrebbe sopravvivere
Quando tentiamo con
Le loro vite?

Quando ti arrendi, non è mai abbastanza
Quando ti arrendi, non è mai abbastanza

(Quando ti arrendi, non è mai abbastanza)
(Quando ti arrendi, non è mai abbastanza)

Quando ti arrendi, non è mai abbastanza
Quando ti arrendi, non è mai abbastanza
Quando ti arrendi, io non mi arrenderò
Quando ti arrendi, non è mai abbastanza

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 154 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .