500 letters – Tarja

500 letters (500 lettere) è la traccia numero due del terzo album di Tarja Turunen, Colours in the dark, pubblicato il 30 agosto del 2013.

Formazione (2013)

  • Tarja Turunen – voce
  • Alex Scholpp – chitarra
  • Kevin Chown – basso
  • Mike Terrana – batteria
  • Max Lilja – violoncello
  • Christian Kretschmar – tastiere

Traduzione 500 letters – Tarja

Testo tradotto di 500 letters (Johnny Lee Andrews, Turunen) di Tarja Turunen [Earmusic]

500 letters

500 letters
from a stranger at my door
500 letters,
words like scars no one can see

It felt so innocent, a childish game
lines of poetry without a name
waves of paranoia washed upon the page
and soon obsession turned to rage

Why do you love me?
Why do you want to hurt me?

500 letters
from a stranger at my door
500 weapons
I can’t take it anymore
500 letters,
words like scars no one can see
500 secrets,
slowly killing me

At the mercy of a violent hand
drawing images in my head
I can’t escape the way I feel inside
in every shadow just a breath behind

Why do you love me?
Why do you want to hurt me?

They found the final letter lying by his side
A smile was on his face, cold as ice
One last message written only for me
Now you won’t forget
“I’ll see you in your dreams”

500 lettere

500 lettere
da uno sconosciuto alla mia porta
500 lettere,
parole come cicatrici che nessuno vede

Sembrava così innocente, un gioco infantile
righe di poesia senza un nome
ondate di paranoia messe sulla pagina
e presto l’ossessione si trasforma in rabbia

Perché mi ami?
Perché vuoi farmi del male?

500 lettere
da uno sconosciuto alla mia porta
500 armi,
che non riesco più ad accettare
500 lettere
parole come cicatrici che nessuno vede
500 segreti,
che lentamente mi uccidono

In balia di una mano violenta
che disegna immagini nella mia testa
Non posso sfuggire all modo in cui mi sento
in ogni ombra sento un respiro dietro

Perché mi ami?
Perché vuoi farmi del male?

Hanno trovato l’ultima lettere stesa al suo fianco
un sorriso glaciale dipinto sulla sua faccia
Un ultimo messaggio scritto solo per me
Adesso non dimenticherai
“Ci vediamo nei tuoi sogni”

Tags: - 454 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .