Adrift I, Cosmos, A glimpse of omniscience – Last Chance to Reason

Adrift I: a vision begins (Deriva I: una visione comincia), Cosmos: the pattern forms (Cosmo: le forme di modello) e A glimpse of omniscience (Uno scorcio della onniscienza) sono le tracce numero due, tre e quattro del terzo album dei Last Chance To Reason, Level 3, pubblicato il 6 agosto del 2013.

Formazione Last Chance To Reason (2013)

  • Michael Lessard – voce
  • AJ Harvey – chitarra
  • Chris Corey – basso
  • Evan Sammons – batteria

Traduzione Adrift I: a vision begins – Last Chance to Reason

Testo tradotto di Adrift I: a vision begins dei Last Chance To Reason [Prosthetic]

Adrift I: a vision begins

Lay askew,
the image of man.
Everything’s in ruins.

Geometric structures..
The image of man..
Lay askew, in ruin.

I raise my hand towards
a still-luminescent structure.

Reflecting, refracting
the red orb as it rises.

Orbs of light and
matter swirl and collide.
Matter’s destroyed
before order is formed.

Deriva I: una visione comincia

Giace di traverso,
L’immagine dell’uomo.
Tutto è in rovina.

Strutture geometriche..
L’immagine dell’uomo..
Giace di traverso, in rovina.

Sollevo la mia mano verso
una struttura ancora luminescente

Riflette, rifrangente
La sfera diventa rossa mentre sorge.

La sfera di luce,
il ricciolo di materia, si scontrano.
La materia distrutta
prima che l’ordine fosse confermato.

Traduzione Cosmos: the pattern forms – Last Chance to Reason

Testo tradotto di Cosmos: the pattern forms dei Last Chance To Reason [Prosthetic]

Cosmos: the pattern forms

Cosmos in cold hard flux.

Consciousness spread first in the seas.
The smallest elements came to breed.
Increasingly complex this life became.
The universe reflected in its ways.

Consciousness waits,
the stars do not.
The pattern forms:
What becomes of this?
Consciousness waits,
the stars do not.
The pattern forms:
Each step more dense in connection.

Cosmo: le forme di modello

Il cosmo in un rigido flusso freddo.

La coscienza diffonde prima nei mari.
Gli elementi più piccoli vengono per allevare.
Questa vita diventa un complesso in incremento.
L’universo riflette nelle sue strade.

La coscienza aspetta,
Le stelle no.
Le forme di modello:
Cosa diventano?
La coscienza aspetta,
Le stelle no.
Le forme di modello:
Ogni passo più denso nella connessione.

Traduzione A glimpse of omniscience – Last Chance to Reason

Testo tradotto di A glimpse of omniscience dei Last Chance To Reason [Prosthetic]

A glimpse of omniscience

We learned to create
to teach, to love and to hate
control each other
manipulate

We mapped the lands,
charted the seas.
The divisions multiplied
The lines dividing

“I know one way for all” he said.
We let go of control to be led.

Uno scorcio della onniscienza

Abbiamo imparato a creare
Ad insegnare, ad amare ed a detestare
Controllare l’un l’altro
Manipolare

Abbiamo mappato le terre,
Tracciato i mari.
Le divisioni si moltiplicano
Le linee si dividono

“Conosco un modo per tutto” mi disse.
Lasciamo andare il controllo per essere condotti.

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 10 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .