A beast am I – Amon Amarth

A beast am I (Una bestia io sono) è la traccia numero nove dell’ottavo album degli Amon Amarth, Surtur Rising uscito il 29 marzo del 2011. Il brano narra l’ira e l’odio di Fenrir, un lupo gigante, per essere stato incatenato e la sua trepidazione nell’attesa del Ragnarok (la battaglia finale tra le potenze della luce e dell’ordine e quelle delle tenebre e del caos) durante il quale finalmente avrà la sua vendetta.

Formazione Amon Amarth (2011)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Johan Soderberg – chitarra
  • Ted Lundström – basso
  • Frederik Andersson – batteria

Traduzione A beast am I – Amon Amarth

Testo tradotto di A beast am I degli Amon Amarth [Metal Blade]

A beast am I

Conceived was I
From chaos and hate
Of malice, deceit and blood
And how would they know
My fate is to rise
Against the Asagods
My being is full, full of a rage
An evil that can’t be tamed
It darkens my soul
And blackens the blood
A fire that fills my veins

So how
Did I ever end up here?
Humiliated, broken and weak
I’ve waited
For a thousand years
To break these chains apart and
To finally break myself free

I bit the hand of the mighty Tyr
When I couldn’t, tare my ties
Now banished I dwell
A sword in my jaw
awaiting the end of time
In darkness I drown
Consumed by my hate
Longing for revenge
Allfather will pay
For his deceit
At the battle
Of Ragnarök

A beast am I
So vicious and grim
They fear my mean
Grinning teeth
I bide my time
my sweet revenge
Soon my ties will fall
And finally I will be free

So when you hear me howling
You’ll know that I have come for you
When you hear me call your name
Your life will end in nameless pain

Conceived was I
From chaos and hate
Of malice, deceit and blood
And how would they know
My fate is to rise
Against the Asagods
My being is full, full of a rage
An evil that can’t be tamed
It darkens my soul
And blackens the blood
A fire that fills my veins

A beast am I
So vicious and grim
They fear my mean
Grinning teeth
I bide my time
my sweet revenge
Soon my ties will fall
And finally I will be!
Finally break myself!
Finally I will be free!

Una bestia io sono

Fui concepito
dal caos e dall’odio
di malvagità, inganno e sangue
e come loro sapranno
il mio destino è di ribellarmi
contro gli dei Æsir
Il mio essere è pieno, pieno di una rabbia
un male che non può essere domato
che oscura la mia anima
E annerisce il sangue
Un fuoco che riempie le mie vene

Quindi come
mai sono finito qui?
Umiliato, spezzato e debole
Ho atteso
per un migliaio di anni
per fare a pezzi questi catene
e finalmente poter fuggire

Ho morso la mano del possente Tyr
quando non potei valutare le mie corde
Ora sono stato bandito
una spada nella mia mascella
attende la fine dei tempi
Nel buio annego
consumato dal mio odio
in attesa della vendetta
Odino pagherà
per il suo tradimento
nella battaglia
del Ragnarök

Una bestia sono io
Così feroce e spietata
Temono la mia cattiveria
denti ghignanti
Ho aspettare la mia ora
la mia dolce vendetta
Presto le mie catene cadranno
E finalmente sarò libero

Così quando mi senti ululare
Capirai che sono arrivato per te
Quando mi senti chiamare il tuo nome
la tua vita finirà in un innominabile dolore

Fui concepito
dal caos e dall’odio
di malvagità, inganno e sangue
e come loro sapranno
il mio destino è di ribellarmi
contro gli dei Æsir
Il mio essere è pieno, pieno di una rabbia
un male che non può essere domato
che oscura la mia anima
E annerisce il sangue
Un fuoco che riempie le mie vene

Una bestia sono io
Così feroce e spietata
Temono la mia cattiveria
denti ghignanti
Ho aspettare la mia ora
la mia dolce vendetta
Presto le mie catene cadranno
E finalmente sarò libero!
Finalmente fuggirò!
Finalmente sarò libero!

Tags:, - 372 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .