A cry in the night – Virgin Steele

A cry in the night (Un grido nella notte) è la traccia numero dieci del secondo album dei Virgin Steele, Guardians of the Flame, pubblicato l8 giugno del 1983.

Formazione Virgin Steele (1983)

  • David DeFeis – voce
  • Jack Starr – chitarra
  • Joe O’Reilly – basso
  • Joey Ayvazian – batteria

Traduzione A cry in the night – Virgin Steele

Testo tradotto di A cry in the night (DeFeis) dei Virgin Steele [Music for Nations]

A cry in the night

A cry in the night
I’m still hearing
Now my love is gone
I must be dreaming
Lost in the mist
of passions strange
Wiping the tears
I recall the pain
Of love and laughter,
joy now slain
When your world turns cold
won’t you call my name

Come on
Cry out in the dark
I’ll be by your side to give you warmth
And light and shield you from the night
Hold on, hold on,
we’ll fan the flames of love
Together again, just you and I

I watched the faces in the fire
No emotion was ever there
If this is truth then who’s the liar?
Your eyes are blind, they don’t love you
You’re just an amusement,
thought of with disdain
But I’m still waiting,
won’t you call my name

You say your heart is open to loves
Call and you can’t refuse it’s refrain
But you don’t hear the real sirens song
Echoing it’s refrain,
my love still remains so

Come on
Cry out in the dark
I’ll be by your side to give you warmth
And light and shield you from the night
Hold on, hold on,
we’ll fan the flames of love
Together again, just you and I

Un grido nella notte

Un grido nella notte
che sto ancora sentendo
Ora il mio amore è finito
Io devo star sognando
Perso nella nebbia
di strane passioni
Asciugando le lacrime
ricordo il dolore
dell’amore e delle risate
la gioia adesso uccisa
Quando il tuo mondo diventa freddo
non chiamerai il mio nome?

Andiamo
Grida nel buio
Sarò al tuo fianco per darti calore
e luce e proteggerti dalla notte
Resisti, resisti,
diamo vigore alle fiamme dell’amore
Insieme di nuovo, solo tu ed io

Osservavo le facce nel fuoco
Nessun emozione è mai stata lì
se questa è la verità, allora chi è il bugiardo?
I tuoi occhi sono ciechi, loro non ti amano
Sei solo un divertimento
pensato con disprezzo
ma io sto ancora aspettando
non chiamerai il mio nome?

Dici che il tuo cuore è apreto all’amore
Chiama e tu non puoi rifiutare, è la solita solfa
ma tu non ascolti il vero canto delle sirene
Echeggia il suo ritornello,
il mio amore rimane ancora così

Andiamo
Grida nel buio
Sarò al tuo fianco per darti calore
e luce e proteggerti dalla notte
Resisti, resisti,
diamo vigore alle fiamme dell’amore
Insieme di nuovo, solo tu ed io

Tags:, - 250 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .