A drop in the ocean – Stratovarius

A drop in the ocean (Una goccia nell’oceano) è la nona e ultima traccia del nono album degli Stratovarius, Elements Pt.1, pubblicato il 27 gennaio del 2003.

Formazione Stratovarius (2003)

  • Timo Kotipelto – voce
  • Timo Tolkki – chitarra
  • Jari Kainulainen – basso
  • Jörg Michael – batteria
  • Jens Johansson – tastiere

Traduzione A drop in the ocean – Stratovarius

Testo tradotto di A drop in the ocean (Tolkki) degli Stratovarius [Nuclear Blast]

A drop in the ocean

Seasons of madness fill my mind
A lunar poet trying to find
A conception of what life is all about
Seconds pass me by
I greet the minutes, a the hours roll them over
And years will drown the days and months

We are one, we are strangers in the night
Searching for our way to the light
Like an echo of unseen fantasies
That you’ll never be able to catch

A drop in the ocean we’re sailing upon
The angels of heaven
are singing this song
Just souls in the corner of our universe
It seems that it’s all we are
A drop in the ocean

Planet caravans sail on and on
In cosmic harmony they go
Within embrace of universal womb
Is it cosmic madness, harmony?
I ask you in my agony
As time won’t heal
my wounds it makes me numb

We are one, we are strangers in the night
Searching for our way to the light
Like an echo of unseen fantasies
That you’ll never be able to catch

A drop in the ocean we’re sailing upon
The angels of heaven
are singing this song
Just souls in the corner of our universe
It seems that it’s all we are

A drop in the ocean we’re sailing upon
The angels of heaven
are singing this song
Just souls in the corner of our universe
It seems that it’s all we are
A drop in the ocean

Una goccia nell’oceano

Le stagioni della pazzia riempiono la mia mente
un poeta della luna che cerca
di trovare una spiegazione su cosa sia la vita
i secondi mi sorpassano
io saluto i minuti, le ore li girano
e gli anni affogheranno i giorni e i mesi

Siamo una sola cosa, siamo stranieri nella notte
che cercano la propria strada verso la luce
come un eco di fantasie mai viste
che non riuscirai mai ad afferrare

Stiamo navigando su una goccia nell’oceano
gli angeli del paradiso
stanno cantando questa canzone
solo anime nell’angolo del nostro universo
Sembra che tutto ciò che siamo sia
una goccia nell’oceano

Le carovane del pianeta navigano
in armonia cosmica
con un abbraccio di utero universale
è una pazzia cosmica, un’armonia?
ti chiedo nella mia agonia
visto che il tempo non riesce a rimarginare
le mie ferite e questo mi rende insensibile

Siamo una sola cosa, siamo stranieri nella notte
che cercano la propria strada verso la luce
come un eco di fantasie mai viste
che non riuscirai mai ad afferrare

Stiamo navigando su una goccia nell’oceano
gli angeli del paradiso
stanno cantando questa canzone
solo anime nell’angolo del nostro universo
Sembra che tutto ciò che siamo sia

Stiamo navigando su una goccia nell’oceano
gli angeli del paradiso
stanno cantando questa canzone
solo anime nell’angolo del nostro universo
Sembra che tutto ciò che siamo sia
una goccia nell’oceano

Tags:, - 689 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .