A fair judgement – Opeth

A fair judgement (Un giudizio imparziale) è la traccia numero tre del sesto album degli Opeth, Deliverance, pubblicato il 12 novembre del 2002.

Formazione Opeth (2002)

  • Mikael Åkerfeldt – voce, chitarra
  • Peter Lindgren – chitarra
  • Martin Mendez – basso
  • Martin Lopez – batteria

Traduzione A fair judgement – Opeth

Testo tradotto di A fair judgement (Åkerfeldt) degli Opeth [Music for Nations]

A fair judgement

Losing sleep, in too deep
Fading sun, what have I done?
Come so close to what I need most
Nothing left here

Left behind all intertwined
Lost control, moved out of the role, now
Nothing’s left here

Leave it be
It was meant for me
Soul sacrifice
Forgot the advice
Lost track of time
In a flurry of smoke
Waiting anxiety
For a fair judgement deserved

Losing sleep, in too deep
Fading sun, what have I done
Come so close to what I need most
Nothing left here

Un giudizio imparziale

Perdendo il sonno, nelle profondità
mentre il sole tramonta, cosa ho fatto?
Mi avvicinai così tanto a ciò che più bramavo
Non rimase nulla qui

Mi lasciai alle spalle tutti gli intrecci
Persi il controllo, abbandonai il ruolo, ora
Non è rimasto nulla qui

Permettigli di esistere
Per me fu significativo
Sacrificio dell’anima
Scordai i consigli
Persi lo scorrere del tempo
In un turbinio di fumo
Attendendo con ansia
Per un meritato giudizio imparziale

Perdendo il sonno, nelle profondità
mentre il sole tramonta, cosa ho fatto?
Mi avvicinai così tanto a ciò che più bramavo
Non rimase nulla qui

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 1.073 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .