A million nights – Sturm und Drang

A million nights (Un milione di notti) è la traccia numero cinque ed il secondo singolo del secondo album dei finlandesi Sturm und Drang, Rock ‘n Roll Children, pubblicato il 12 novembre del 2008. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Sturm und Drang (2008)

  • André Linman – voce, chitarra
  • Alexander Ivars – chitarra
  • Henkka Kurkiala – basso
  • Calle Fahllund – batteria
  • Jeppe Welroos – tastiere

Traduzione A million nights – Sturm und Drang

Testo tradotto di A million nights (A.Linman, P.Linman, M.Persson) degli Sturm und Drang [GUN]

A million nights

So many darkened days have passed
So many lonely nights I’ve had to last
Distance to light and happiness
Feels infinite,
I couldn’t joy in this less

Closing my eyes
I can see your face
But the feeling of warmth
is long gone

I would fly,
leave this solitude far behind
Hold you eternally close to mine
Get away from
these million nights of winter
I would, if I only could

Trying to cope with how it is
‘Til one day I’ll feel
joy and nothing of this
Though with my mind
that is frozen by this cold
I can still recall
what you are to hold

I close my eyes and I wait for when
The feeling of warmth will return

I would fly,
leave this solitude far behind
Hold you eternally close to mine
Get away from these
million nights of winter
I would, if I only could

I would fly,
leave this solitude far behind
Hold you eternally close to mine
Get away from these
million nights of winter
I would, if I only could

Un milione di notti

Così tanti giorni oscuri sono passati
Così tante notti solitarie ho dovuto sopportare
Distante dalla luce e dalla felicità
Sensazioni infinite,
non potrei gioire con questa mancanza

Chiudendo gli occhi
posso vedere il tuo volto,
ma la sensazione di calore
è andata via lontano.

Vorrei volare,
lasciare questa solitudine alle spalle
Tenerti eternamente vicina a me
Allontaniamoci da queste
molte notti d’inverno
Lo vorrei, se solo potessi

Cercando di farcela con quello che è
fino al giorno in cui mi sentirò
felice e niente altro
Anche se la mia mente
è congelata da questo freddo
Posso ancora  ricordare
cosa voleva dirti averti

Chiudo gli occhi e aspetto quando
la sensazione di calore ritornerà

Vorrei volare,
lasciare questa solitudine alle spalle
Tenerti eternamente vicina a me
Allontaniamoci da queste
molte notti d’inverno
Io vorrei, se solo potessi

Vorrei volare,
lasciare questa solitudine alle spalle
Tenerti eternamente vicina a me
Allontaniamoci da queste
molte notti d’inverno
Io vorrei, se solo potessi

Tags:, , - 753 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .