A mother’s revenge – White Skull

A mother’s revenge (La vendetta di una madre) è la traccia numero otto dell’ottavo album dei White Skull, Forever Fight, pubblicato il 27 marzo del 2009. Il brano parla di Boudicca, una regina della tribù degli Iceni, che viveva nell’odierna zona di Norfolk (Inghilterra orientale). Guidò la più grande rivolta anti-romana delle tribù dell’isola.

Formazione dei White Skull (2009)

  • Elisa “Over” De Palma – voce
  • Tony Mad – chitarra
  • Danilo Bar – chitarra
  • Jo Raddi – basso
  • Alex Mantiero – batteria
  • Alex Lucatti – tastiere

Traduzione A mother’s revenge – White Skull

Testo tradotto di A mother’s revenge dei White Skull [Dragonheart]

A mother’s revenge

In the ancient times
a king was falling down
His queen rose up
to power with honour
Boudicca her name,
a striking looking woman
The stare of eyes most fierce,
she was a terrifying queen.

Alliance betrayed by the avidity of Rome
Lands and treasures were plundered
with contempt and greed
They couldn’t know her courage,
warrior queen of Celts
They really shouldn’t face her,
Boudicca will avenge!

So start the fire!
The flames get higher
She was ruler and
War leader of the Celts rebellion
Start the fire!
The flames get higher
A mother’s revenge
Give no quarter, warrior queen!

Then Romans came,
no pity and no respect
Boudicca was flogged and
her daughters were raped
So it was clear,
it was time for revenge
She led people in revolt and
they slaughtered all Romans

She took no prisoners,
she wanted to kill them all in flames
She was a woman fighting
for her honour and her pride
They couldn’t know her courage,
warrior queen of Celts
They really shouldn’t face her,
Boudicca will avenge!

So start the fire!
The flames get higher
She was ruler and
War leader of the Celts rebellion
Start the fire!
The flames get higher
A mother’s revenge
Give no quarter, warrior queen!

La vendetta di una madre

In tempi antichi,
un re stava decadendo
E la sua regina salì
al potere con onore
Boudicca il suo nome,
una donna dall’aspetto impressionante
Lo sguardo degli occhi fierissimo,
era una regina terrificante.

L’alleanza fu tradita dall’avidità di Roma,
Terre e tesori furono saccheggiati
Con disprezzo e avidità.
Non potevano conoscere il suo coraggio,
regina guerriera dei Celti
Davvero non avrebbero dovuto sfidarla,
Boudicca si vendicherà!

Quindi appicca il fuoco!
Le fiamme sempre più alte.
Lei era capo e
Leader di guerra della ribellione dei Celti
Appicca il fuoco!
Le fiamme si alzano.
La vendetta di una madre…
Non lasciar scampo, regina guerriera!

Poi i Romani arrivarono,
nessuna pietà e nessun rispetto
Boudicca venne frustata e
le sue figlie violentate
Quindi fu chiaro,
era tempo di vendetta
Aizzò la gente alla rivolta
E massacrarono i Romani

Non fece prigionieri
Volle ucciderli tutti col fuoco
Era una donna che combatteva
per il suo onore e il suo orgoglio
Non potevano conoscere il suo coraggio,
regina guerriera dei Celti
Davvero non avrebbero dovuto sfidarla,
Boudicca si vendicherà!

Quindi appicca il fuoco!
Le fiamme sempre più alte.
Lei era capo e
Leader di guerra della ribellione dei Celti
Appicca il fuoco!
Le fiamme si alzano.
La vendetta di una madre…
Non lasciar scampo, regina guerriera!

Tags:, , - 52 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .