A mother’s son – Europe

A mother’s son (Il figlio di una madre) è la traccia numero otto del settimo album degli Europe, Secret Society, pubblicato il 25 ottobre del 2006.

Formazione Europe (2006)

  • Joey Tempest – voce
  • John Norum – chitarra
  • John Levén – basso
  • Ian Haugland – batteria
  • Mic Michaeli – tastiere

Traduzione A mother’s son – Europe

Testo tradotto di A mother’s son (Tempest) degli Europe [Sanctuary]

A mother’s son

There’s a light, a different kind of light
When we close, we close our eyes
There’s a place, a distant kind of place
We cant let go, just cant let go

There’s a faith, a stronger kind of faith
It makes you try, just a little harder
There’s a time, a lonely kind of time
When you know, you simply know,
that you just can’t fake it

A mother’s son
Knows he never walks alone
No matter what, he’s become
Hard as he tries, he can never give it back
Life’s to short, for a mother’s son

There’s a rage, a silent kind of rage
It makes you live, out on the edge
There’s a pain, a different kind of pain
Knowing time, will change everything,
you just can’t fake it

A mother’s son
Knows he never walks alone
No matter what, he’s become
Hard as he tries, he can never give it back
Life’s to short, for a mother’s son

Il figlio di una madre

C’è una luce, un diverso tipo di luce
Quando chiudiamo, chiudiamo gli occhi
C’è un posto, un tipo di posto lontano
Non possiamo, non possiamo andarci

C’è una fede, un tipo di fede più forte
Che ti fa tentare un po’ più duramente
C’è un tempo, un tipo di tempo solitario
Quando sai, semplicemente sai
Che non si può fingere

Il figlio di una madre
sa che non cammina mai da solo
Non importa cosa diventerà
Per quanto ci provi, non lo potrà mai restituire
La vita è troppo breve per il figlio di una madre

C’è una rabbia, un tipo di rabbia silenziosa
Che ti fa vivere, fuori proprio al limite
C’è un dolore, un diverso tipo di dolore
Sapere che il tempo cambierà tutto
Non puoi semplicemente fare a finta di niente

Il figlio di una madre
sa che non cammina mai da solo
Non importa cosa diventerà
Per quanto ci provi, non lo potrà mai restituire
La vita è troppo breve per il figlio di una madre

Tags:, - 489 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .