A sorcerer’s pledge – Candlemass

A sorcerer’s pledge (La promessa di uno stregone) è la sesta ed ultima traccia dell’album di debutto dei Candlemass, Epicus Doomicus Metallicus, pubblicato il 10 giugno del 1986.

Formazione Candlemass (1986)

  • Leif Edling – basso
  • Mats Björkman – chitarra
  • Mats Ekström – batteria
  • Johan Längqvist – voce
  • Klas Bergwall – chitarra

Traduzione A sorcerer’s pledge – Candlemass

Testo tradotto di A sorcerer’s pledge (Edling) dei Candlemass [Black Dragon]

A sorcerer’s pledge

[Part I]

Time…
Time stands still in these ancient halls
Only the castle itself can tell what it keeps
Dark are the secrets between these walls
Hidden in shadows of death,
while the sorcerer sleeps

Where is the morning,
where is the sun
Thousand years of midnight,
the sunrise is gone

An old man marked
by a life so long is
Sleeping so sweet
while his magic is growing so strong
Waiting still for new times to come
A thousands years
to see if he has won

Where is the morning,
where is the sun
A thousand years of midnight,
the sunrise is gone

What has he done?
Why is he sleeping so long?
He wants to live for evermore
Soon is he young
and will he open his eyes?
When he is strong enough to rule

Back in the time goes the legend
of a sorcerer so old
He drank the blood of the virgin
to be reborn
“Soon a tyrant will conquer”
So spoke the wise
Of the day when the sorcerer will rise
…rise

Blood is his wine
The sorcerer is cheating time
And he’ll be stronger than before
Cursed be the sun
The women will weep for his fun
In the name of his magic so strong

Back in the time goes the legend
Of a sorcerer so old
He drank the blood of a virgin
to be reborn
“Soon a tyrant will conquer”
So spoke the wise
Of the day when the sorcerer will rise
… Rise

[Part II]

A thousand years have gone
Armageddon hasn’t come
Only the cry of a child
echoes in the dark
Backward goes time
As the stars are passing by
And nothing remains
of this foolish man except his fate

La promessa di uno stregone

[Parte I]

Tempo…
Il tempo non scorre in questi sacri luoghi
Solo il castello stesso può dire ciò che nasconde
Oscuri sono i segreti mantenuti tra queste mura
Essi sono nascosti nelle ombre della morte,
mentre lo stregone dorme

Dov’è il mattino?
Dov’è il sole?
Sono passati mille anni di mezzanotte
L’alba se n’è andata

Egli è un uomo anziano marchiato
da una vita troppo lunga
Egli dorme dolcemente
mentre la sua magia aumenta di potere
Continua ad aspettare l’arrivo di nuovi tempi
Dovrà attendere mille anni
per vedere se avrà vinto

Dov’è il mattino?
Dov’è il sole?
Sono passati mille anni di mezzanotte
L’alba se n’è andata

Che cosa ha fatto?
Perché sta dormendo da così tanto?
Vuole vivere per sempre
Presto tornerà giovane
Ma aprirà i suoi occhi?
Allora egli sarà abbastanza forte da regnare

La leggenda risale a molto tempo fa
Si raccontava di un anziano stregone
Che bevve il sangue della vergine
che sarebbe rinata
“Presto un tiranno conquisterà”
Così parlò il saggio
Dicendo del giorno in cui lo stregone si sveglierà
…si sveglierà

Il sangue è il suo vino
lo stregone sta ingannando il tempo
e lui diventerà più forte di prima
Maledetto sia il sole
Le donne piangeranno per il suo divertimento
in nome della sua magia così forte

La leggenda risale a molto tempo fa
Si raccontava di un anziano stregone
Che bevve il sangue della vergine
che sarebbe rinata
“Presto un tiranno conquisterà”
Così parlò il saggio
Dicendo del giorno in cui lo stregone si sveglierà
…si sveglierà

[Parte II]

Sono passati mille anni
E l’Armageddon non è arrivato
Solamente il pianto di un bambino
riecheggia nel buio
Il tempo va avanti
Mentre le stelle passano nel cielo
E nulla rimane
di questo stupido uomo tranne il suo destino

Tags: - 281 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .