AAA – Strapping Young Lad

AAA è la traccia numero sei del secondo album degli Strapping Young Lad, City pubblicato l’11 febbraio del 1997.

Formazione Strapping Young Lad (1997)

  • Devin Townsend – voce, chitarra
  • Jed Simon – chitarra
  • Byron Stroud – basso
  • Gene Hoglan – batteria

Traduzione AAA – Strapping Young Lad

Testo tradotto di AAA (Townsed) degli Strapping Young Lad [Century]

AAA

Devy, in the corner of his teen year
Born to run away
Children in the middle
With the village idiot
So he never made
the potty grade

Now maybe he pulled a little closer
Cold in a mousy way
“Boom! boom!”
as they came a little closer
Put a bolt
in the curse today

Now Devy has to eat it in his own way
Broke in a dirty way
“Boom! boom!” is the beating
that I hear in the night
But no one hears, so no one knows
And no one…
No one
No one
No one fucks with me

Devy wants a word with the master
I got no need to run away
Down on the road isn’t easy
But I never would back away

“Boom! boom!” in the morning
with the night sounds
No way to run away
“Boom! boom!”
as the boredom of monogamy
Hits one more time…

No one must know
No one must know
No one must know
No one must know this machine

Devy got a taste of some black shit
Born in another way
And it probably would have been easy
But it never worked out that way

“Boom! boom!” in the corner
with the well-soiled
Bound to amalgamate
“Boom! boom!” as it kills the inhibitions
No more games…

No one must know
No one must know
No one must know
No one must know this

No one
No one
No one
No one fucks with me!
Me!
With me!
With me!

Wow!
Wow!
Wow!

Wow!
No one
No one
No fucking one
No one fucks with me!
Me!
With me!
With me!

It’s time…
…It’s time…
…It’s time…
…It’s time…
…It’s time…
…It’s time…
…It’s time…

…To talk…
…To talk…
…Talk on knees…
…Talk to you…

It’s fucked…
It’s fucked…
It’s fucked…
It’s fucked…
It’s fucked…

AAA

Devy, nell’angolino della sua giovane età
Nacque per fuggire via
Nel mezzo dell’infanzia
Con l’idiota del villaggio
Quindi non raggiunse mai
l’encomio di averla fatta nel vasino

Ora forse è stato spinto un po’ più vicino
Freddo con timidezza
“Boom! boom!” appena
s’avvicinò un po’ di più
Infilaci un catenaccio
nella bocca spara-parolacce oggi

Ora Devy deve mangiare da solo
Fa il macello con maniere da sporcaccione
“Boom! boom!” è il battito
che sento nella notte
Ma nessuno sente, nessuno sa
E nessuno…
Nessuno
Nessuno
Nessuno scopa con me

Devy desidera parlare con il maestro
Non ho alcun bisogno di fuggire via
Giù in strada non è semplice
Ma non vorrei mai tornare indietro

“Boom! boom!” la mattina
con la notte che risuona
Non v’è modo di fuggire via
“Boom! boom!”
al suono del tedio della monogamia
Lo colpisce ancora una volta…

Nessuno deve comprendere
Nessuno deve comprendere
Nessuno deve comprendere
Nessuno deve comprendere questo meccanismo

Devy ha dato un assaggio a della merda nera
Nata per un’altra via
E probabilmente sarebbe stato semplice
Ma non ha mai lavorato fuori corso

“Boom! boom!” nell’angolino
con un pozzo di fango
Legato per amalgamarsi
“Boom! boom!” appena uccide le inibizioni
Niente più giochetti…

Nessuno deve comprendere
Nessuno deve comprendere
Nessuno deve comprendere
Nessuno deve comprendere questo

Nessuno
Nessuno
Nessuno
Nessuno scopa con me!
Me!
Con me!
Con me!

Wow!
Wow!
Wow!

Wow!
Nessuno
Nessuno
Un ca##o di nessuno
Nessuno scopa con me!
Me!
Con me!
Con me!

Ѐ ora…
…Ѐ ora…
…Ѐ ora…
…Ѐ ora…
…Ѐ ora…
…Ѐ ora…
…Ѐ ora…

…Di parlare…
…Di parlare…
…Parlare in ginocchio…
…Parlare con te…

Ѐ fottuto…
Ѐ fottuto…
Ѐ fottuto…
Ѐ fottuto…
Ѐ fottuto…

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 131 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .