Absence – Battlecross

Absence (Assenza) è la traccia numero tre del terzo album dei Battlecross, Rise to Power, pubblicato il 21 agosto del 2015. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Battlecross (2015)

  • Kyle “Gumby” Gunther – voce
  • Tony Asta – chitarra
  • Hiran Deraniyagala – chitarra
  • Don Slater – basso
  • Alex Bent – batteria

Traduzione Absence – Battlecross

Testo tradotto di Absence dei Battlecross [Metal Blade]

Absence

I can feel my absence
is crushing you inside
I can hear the pain
in all the words you say
They cut so deep,
the wounds don’t even bleed
Blinded by resentment
that tortures me

Can’t bear the pain that
I have put you through
As I fear for the
beast that cripples you
Stolen away like a thief in the night
Broken each day
Try to forget
but it won’t go away

Another empty minute,
an endless stream of days
The time that never seems to move
is driving me insane
Another passing hour,
a sentence I disdain
Begging the faceless shadows
to release me from this place

Can’t bear the pain that
I have put you through
As I fear for the
beast that cripples you
Stolen away like a thief in the night
Broken each day
Try to forget
but it won’t go away

The time has come for me to be set free
Anxiety, it over takes me,
I’m paralyzed right through
The distance in between our fate
is my never-ending doom

Because I’m stolen away
like a thief in the night
Because I’m broken each day
Try to forget but
it won’t go away

Assenza

Sento che la mia assenza
ti sta demolendo dentro
Posso sentire il dolore
in tutte le parole che dici
Tagliano profondamente,
le ferite non fanno sanguinare
Accecato dal risentimento
che mi tortura

Non nascondere il dolore
che ti ho messo
Nonostante abbia paura
della bestia che mi paralizza
Rubato come un ladro nella notte
Affranto ogni giorno
Provo a dimenticare
ma non se ne vuole andare

Un altro minuto vuoto,
un flusso infinito di giorni
Il tempo non sembra mai andar avanti,
mi porta alla pazzia
Un’altra ora passa,
una sentenza che disprezzo
Mendicando le ombre senza volto
per liberarmi di questo posto

Non nascondere il dolore
che ti ho messo
Nonostante abbia paura
della bestia che mi paralizza
Rubato come un ladro nella notte
Affranto ogni giorno
Provo a dimenticare
ma non se ne vuole andare

Il tempo è giunto per me per esser libero
Ansia, alla fine mi ha preso,
sono proprio paralizzato
La distanza che c’è tra il nostro fato
è il mio destino infinito

Perchè mi sento rubato
come un ladro nella notte
Perchè sono affranto ogni giorno
Provo a dimenticare ma
non se ne vuole andare

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 31 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .