Agony and ecstasy – Savatage

Agony and ecstasy (Agonia ed estasi) è la traccia numero tredici del settimo album dei Savatage, Streets: A Rock opera, pubblicato il 4 ottobre del 1991.

Formazione Savatage (1991)

  • Jon Oliva – voce, tastiere
  • Criss Oliva – chitarra
  • Johnny Lee Middleton – basso
  • Steve Wacholz – batteria

Traduzione Agony and ecstasy – Savatage

Testo tradotto di Agony and ecstasy (C.Oliva, J.Oliva, O’Neill) dei Savatage [Atlantic]

Agony and ecstasy

Listen to me
From deep down inside
I’m the madness that just
Will not die
With no regrets
Of what I’ll do to you

Before the night is over
You’ll be crawling to me

You call me when you’re weak
For me you’ll lie and cheat
You’ll never get away
With me you’re here to stay
Listen D.T. can’t you see
Stay with me and you’ll be free
Even as I soothe your soul
I tear you down and make you old
You just keep on coming back
To buy another nickel sack
Twelve o’clock time to greet
Agony and ecstasy
Ecstasy
I’m the cry from within
From when your day begins
You’ll follow me like sheep
This shepherd never sleeps

So tell me what’s your price
Came skate on my ice
My blades they never rust
I’m asking you to trust

Listen now the time is right
And what a way to start the night
Spend your money endlessly
Another grand insanity
So D.T. here is the plan
I’ll make your brain a rubber band
Time to stretch it out and see
Agony and Ecstasy
Ecstasy
Feel my whisper through your haze of pain
Feel the calling of a neon vein
I’m the name upon your soul’s marquee
I am agony and ecstasy

And just remember
If you ever need me I’m here

Agonia ed estasi

Ascoltami
Ti sto parlando dal profondo del mio cuore
Io sono la pazzia che
Non morirà
Senza prima avere rimorsi
Per ciò che ti farò

Prima che la notte finisca
Tu striscerai da me

Mi chiami quando ti senti debole
Per me mentirai e ingannerai
Non te ne andrai mai
Sei con me e rimarrai qua
Ascolta D.T., non capisci?
Rimani con me e sarai libero
Anche mentre allevierò le tue pene
Ti getterò a terra e ti farò invecchiare
Ma tu continuerai a tornare
Per comprare un altro pacco di pastiglie
È mezzanotte, è ora di salutarci
Agonia ed stasi
Estasi
Io sono l’urlo che proviene da dentro di te
Sin dall’inizio del giorno
Tu mi seguirai come una pecora
E questo pastore non dorme mai

Dimmi, qual è il tuo prezzo?
Sei venuto a pattinare sul mio ghiaccio
Le mie lame non si arrugginiscono mai
Ti sto chiedendo di fidarti di me

Ascolta, questo è il momento giusto
Sarebbe un modo magnifico per iniziare la serata
Spendi i tuoi soldi quanto vuoi
E’ solo un’altra grande pazzia
D.T., ecco qua il dolore
Il tuo cervello diventerà come una gomma
È ora di allungarla e di vedere cosa succede
Agonia ed estasi
Estasi
Senti il mio sussurro nella tua foschia di dolore
Senti il richiamo al neon della vena
Io sono il nome che è marchiato sulla tua anima
Sono l’agonia e l’estasi

E ricorda
Se mai ti servirò, io sarò proprio qua

Tags: - 221 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .