All falls down – Machine Head

All falls down (Tutto crolla giù) è la traccia numero otto del quinto album in studio dei Machine Head, Through the Ashes of Empires, pubblicato il 16 dicembre del 2003.

Formazione Machine Head (2003)

  • Robert Flynn – voce, chitarra
  • Phil Demmel – chitarra
  • Adam Duce – basso
  • Dave McClain – batteria

Traduzione All falls down – Machine Head

Testo tradotto di All falls down (Flynn, McClain) dei Machine Head [Roadrunner]

All falls down

Anticipating, salivating, intoxicating
How I’ve been waiting
To gently soak in
Your dream that’s broken
Caress my hands
Around your throat
When I choke the last gasp of air out of you

I’ll mesmerize you, hypnotize you
Paralyze you,
my snake eyes blind you
My gentle tickle,
my tender prickle
The back of your neck
I stab icicles

My sweetest grin will pull you in
Behind that grin
a razor teeth smile
Under your bed
Inside your head
I am the monster in wait

Walk, run
I’m the fear you’ve become
Pray, hope
Before it’s your
Downfall, it all falls down

I patronize you, victimize you
My false pretenses endear me to you
I’m psychopathic, psychosomatic
Believe everything
you’ve heard about me

Ate you alive
since you were a child
That’s when the monster
first appeared in you
So know my name
What is my name?
My name is Fear and I’m you

Walk, run
I’m the fear you’ve become
Pray, hope
Before it’s your
Downfall, it all falls down
Down!

With faith I crawl
In sadness,
I fear what I’ve become
‘Cause after all
I’m acting, pretend my smile on
Before the fall
The pain washes over
Hold on, hold on
Survive
Survive
This

Walk!
Walk!

(Walk) Walk, (Walk)run
(Figh) Fight, (Fight) now
Before it’s your
Downfall, it all falls down
Downfall, it all falls down
Down!!!

Tutto crolla giù

Prevenendo, salivando, inebriando
Come stavo aspettando
Per essere amabilmente assorbito
I tuoi sogni infranti
Accarezzano i miei palmi
Intorno alla tua gola
Quando soffoco l’ultimo respiro da te emanato

Ti mesmerizzerò, ti ipnotizzerò
Ti paralizzerò,
i miei occhi d’aspide ti accecheranno
Il mio delicato solletico,
il mio dolce pizzicare
Sul dorso del tuo collo
Io affondo la lama di ghiaccio

Il mio dolcissimo largo sorriso ti trafiggerà
Oltre quel sorriso
a trentadue denti affilati come rasoi
Sotto il tuo letto
Tra i neuroni del tuo cervello
Sono l’obbrobrio in paziente attesa

Cammina, fuggi
Io sono il terrore in cui tu ti sei tramutato
Prega, supplica
Prima che avvenga la tua
Rovina, tutto crolla giù

Ti tratto con condiscendenza, ti perseguito
I miei fallaci pretesti mi portano ad amarti
Sono psicopatico, psicosomatico
Credi a tutto le voci
che hai sentito sul mio conto

Ti divoravo vivo
da quando eri pressapoco un fanciullo
Ciò avviene quando il mostro
ti appare la prima volta
Da allora hai ben impresso il mio nome
Qual è il mio nome?
Il mio nome è Paura e io sono te

Cammina, fuggi
Io sono il terrore in cui tu ti sei tramutato
Prega, supplica
Prima che avvenga la tua
Rovina, tutto crolla giù
Giù!

Striscio con l’ausilio della fiducia
Nell’amarezza,
Io temo ciò che sono diventato
Perchè dopo tutto
Sto recitando, simulo un sorriso sincero
Prima del tracollo
La sofferenza dilaga
Tieni duro, tieni duro
Sopravvivi
Sopravvivi
A questo

Cammina!
Cammina!

(Cammina) Cammina, (Cammina) fuggi
(Lotta) Lotta, (Lotta) ora
Prima che avvenga la tua
Rovina, tutto crolla giù
Rovina, tutto crolla giù
Giù!!!

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 218 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .