Alone I stand – Killswitch Engage

Alone I stand (Rimango da solo) è la traccia che apre il settimo album dei Killswitch Engage, Incarnate, pubblicato l’11 marzo del 2016.

Formazione Killswitch Engage (2016)

  • Jesse Leach – voce
  • Joel Stroetzel – chitarra
  • Adam Dutkiewicz – chitarra
  • Mike D’Antonio – basso
  • Justin Foley – batteria

Traduzione Alone I stand – Killswitch Engage

Testo tradotto di Alone I stand dei Killswitch Engage [Roadrunner]

Alone I stand

A day of great tribulation is upon us.
A time of deception conflict
and unrest.
I will not cower in fear and submission.
I will hold my ground and resist.

It all starts in the mind.
From the beginning of days
to the last and final end.
Uncertainty bleeds from within.
Open wounds stitched with precision.
Mind and body conditioned to obey.
They call us sons and daughters.
Only sheep led to the slaughter.

So many times, so many lies.
I am disconnected
from a system I’ve rejected.

No allegiance.
Defiant I withstand.
This resistance.
I reject what you demand
and alone I stand.

Rank, file and number.
We are gears in the machine.
Unseen to the eye the shackles are on the inside.
Illusion of security.
Rejection of this supremacy.
Confusion lead us to submission.
Disconnection from a system I’ve rejected.

No allegiance.
Defiant I withstand.
This resistance.
I reject what you demand
and alone I stand.

There is great tribulation.
Upon us all.
Deception, conflict, and unrest.
Upon us all.
I will hold my ground.
I will resist.

Rimango da solo

Una giornata di grande tribulazione è su di noi.
Un momento di conflitto ingannevole
e di disordine.
Non mi coprirò di paura e sottomissione.
Terrò la mia quota e resisto

Tutto comincia nella mente
Dall’inizio dei giorni
fino al’ultima e finale fine.
L’incertezza sanguina dall’interno.
Ferite aperte suturate con precisione.
La mente ed il corpo condizionati ad obbedire.
Ci chiamano figli e figlie.
Solo pecore guidate al macello.

Troppi momenti, troppe bugie.
Sono disconnesso
da un sistema che ho rifiutato.

Nessuna alleanza.
Resisto alle provocazioni.
Questa resistenza.
Rifiuto quello che domandi
e rimango da solo.

Rango, file e numero.
Siamo ingranaggi nella macchina.
Invisibile agli occhi, le catene sono dentro.
Illusioni di sicurezza.
Rifiuto di questa supremazia.
La confusione ci guida alla sottomissione.
Sono disconnesso da un sistema che ho rifiutato.

Nessuna alleanza.
Resisto alle provocazioni.
Questa resistenza.
Rifiuto quello che domandi
e rimango da solo.

C’è una grande tribulazione.
Sopra di noi.
Inganno, conflitto e disordine.
Sopra di noi.
Terrò la mia quota.
Resisterò.

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 128 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .