Amsterdam – Van Halen

Amsterdam è la traccia numero quattro del decimo album in studio dei Van Halen, Balance, pubblicato il 24 gennaio del 1995.

Formazione Van Halen (1995)

  • Sammy Hagar – voce
  • Eddie Van Halen – chitarra, tastiere
  • Michael Anthony – basso
  • Alex Van Halen – batteria

Traduzione Amsterdam – Van Halen

Testo tradotto di Amsterdam (Anthony, Hagar, E. Van Halen, A. Van Halen) dei Van Halen [Warner Bros]

Amsterdam

Looking good through the window
Shinin’ red and blue light
A little thick in the bottom
But still lookin’ alright, yeah

Got a pocket full of money
Got me a long night ahead
A quick stop in the Bulldog
Score me some Panama red, yeah

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
Stone you like nothin’ else can
Yea, yea, yea
Hot damn, roll an Amsterdam
Yea, yea, yea
If she can’t, then nothin’ else can

Caught a plane outta Moscow
Spent one cold night in Berlin
It’s a long hard way
But I’m a’comin’, back again, yea

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
Stone you like nothin’ else can
Yea, yea, yea
Yea come on now, roll an Amsterdam
Yea, yea, yea
If she can’t, then nothin’ else can
Yea, yea, yea…

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
Stone you like nothin’ else can
Yea, yea, yea
Hot damn, roll an Amsterdam
Yea, yea, yea
If she can’t, then nothin’ else can
Yea, yea, yea

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
You don’t have to worry about the man
Yea, yea, yea
Hot damn, burn an Amsterdam yea
Yea, yea, yea
Stone me like nothin’ else can
Yea, yea, yea

Amsterdam

Sembra bella guardando attraverso la finestra
Luce rosse e blu che brillano
Un po’ grossa nella parte bassa
ma fa ancora la sua bella figura, si

Un portafoglio pieno di soldi
e una lunga notte davanti
una breve sosta al Bulldog
per prendermi un po’ di maria, si

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
ti stordisce come nient’altro può fare
Yea, yea, yea
Piccante, maledetta, una canna a Amsterdam
Yea, yea, yea
Se lei non può, non ci riesce nessun altro

Preso un aereo fuori Mosca
Passato una fredda notte a Berlino
È una strada lunga e difficile
Ma sto tornando di nuovo, si

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
ti stordisce come nient’altro può fare
Yea, yea, yea
Piccante, maledetta, una canna a Amsterdam
Yea, yea, yea
Se lei non può, non ci riesce nessun altro
Yea, yea, yea…

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
ti stordisce come nient’altro può fare
Yea, yea, yea
Piccante, maledetta, una canna a Amsterdam
Yea, yea, yea
Se lei non può, non ci riesce nessun altro
Yea, yea, yea

Wham, bam, oh Amsterdam
Yea, yea, yea
ti stordisce come nient’altro può fare
Yea, yea, yea
Piccante, maledetta, una canna a Amsterdam
Yea, yea, yea
Se lei non può, non ci riesce nessun altro
Yea, yea, yea

Tags:, - 189 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .