An intentional confrontation – Queensrÿche

An intentional confrontation (Un confronto intenzionale) è la traccia numero quattordici del nono album in studio dei Queensrÿche, Operation: Mindcrime II, pubblicato il 29 marzo del 2006.

Formazione Queensrÿche (2006)

  • Geoff Tate – voce
  • Michael Wilton – chitarra
  • Mike Stone – chitarra
  • Nikki Eddie Jackson – basso
  • Scott Rockenfield – batteria

Traduzione An intentional confrontation – Queensrÿche

Testo tradotto di An intentional confrontation (Slater, Stone, Tate) dei Queensrÿche [Rhino]

An intentional confrontation

Where are you now?
Feeling small.
Can’t live without it?
You call this your best?
I made my life a mess.
And everyone but you sees it.
What a fool.
What are you gonna do,
Make more excuses?
Why don’t you tie it off?
Hang myself?
End your pathetic little life!

What is your life worth now?
Is this what you pictured for yourself?

Do you understand anything?

You’re not there yet.
You’re not anywhere yet.
Am I closer?
Go back to your mountain.

Un confronto intenzionale

Dove sei adesso?
Mi sento piccolo
Non riesci a vivere senza?
Credi che questo sia il meglio che riesci a fare?
Ho solo reso la mia vita un inferno
E l’hanno capito tutti tranne te
Che stupido
Adesso cosa farai,
inventerai altre scuse?
Perché non la fai finita?
Dovrei impiccarmi?
Metti fine alla tua patetica piccola vita!

Per cosa vale la pena vivere adesso?
È questo ciò che ti eri prefissato di ottenere?

Stai capendo qualcosa?

Non sei ancora arrivato
Non sei ancora da nessuna parte
Sono più vicino adesso?
Torna alla tua montagna

Tags: - 43 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .