Angel of light – Virgin Steele

Angel of light (L’angelo della luce) è la decima e ultima traccia del terzo album dei Virgin Steele, Noble Savage, pubblicato nel 1986.

Formazione Virgin Steele (1986)

  • David DeFeis – voce, tastiere
  • Ed Pursino – chitarra
  • Joe O’Reilly – basso
  • Joey Ayvazian – batteria

Traduzione Angel of light – Virgin Steele

Testo tradotto di Angel of light (DeFeis) dei Virgin Steele [Cobra Records]

Angel of light

Hurling down
with thunder from on high
An ancient evil steals across the sky
Flaming power,
death is in his wake
The lord of hell returns
to rend and rape

Watch the lights as they devour you
A blazing presence
rips you through and through
Blinded by such beauty,
caught to unaware
You’re stripped and burning
In his fiery stare

Howling furies shrieking
backwards lies
Phantom armies summoned
by their cries
Nothing equals
this astounding sight
of the Beast unveiled
in this unholy light

Watch the lights as they devour you
A blazing presence
rips you through and through
Blinded by such beauty,
caught so unaware
You’re stripped down
and burning in his fiery stare

Angel of light descends on the Earth
To chanllenge the might of the Son
The Angel of light descends on the Earth
To take back the crown from the one

“No mercy doth the Dragon bring
Harken now his beating wings
Fire dances on the air
The seventh serpent
leaves his lair
Invoking all the hounds of Hades
The shrouded angels meet his gaze
Spouting flames upon the wise
The legions steal into the skies”
….to fly, to fly…

Crushing, burning,
locked in wars embrace
The desolate one meets
with his fiery fate
His armies smitten
by the sword of Him
Our Lord of Lords,
the holy King of Kings

No more fear of phantoms of the night
Rejoice in the city of unending light
No more tears or dying,
on his throne he’s shining
Raise the chalice for eternity

Angel of light descends on the Earth
And dies by the roar of the Lamb
The Angel of light descends on the Earth
And is crushed by the might of the Lamb

L’angelo della luce

Discende dai cieli
con il suono di un tuono
Un antico male attraversa l’orizzonte
Ha un potere incredibile,
la morte è sulla sua scia
Il signore dell’inferno sta ritornando
per distruggere e stuprare

Guarda le luci che ti divorano
Una strana presenza
ti sta facendo a pezzi
Sei stato accecato da una tale bellezza,
sei stato colto alla sprovvista
Vieni martoriato e bruciato
dal suo sguardo infuocato

Delle furie ululanti gridano
dicendo bugie al contrario
Gli eserciti dei fantasmi si risvegliano
grazie a queste urla
Niente è comparabile
a questa magnifica visione
Le bestia è stata ricoperta
dalla sua luce sacrilega

Guarda le luci che ti divorano
Una strana presenza
ti sta facendo a pezzi
Sei stato accecato da una tale bellezza,
sei stato colto alla sprovvista
Vieni martoriato
e bruciato dal suo sguardo infuocato

L’Angelo della Luce discende sulla Terra
Per sfidare la forza del figlio
L’angelo della Luce discende sulla Terra
Per riprendersi la più potente corona

“Il dragone non ha alcuna pietà
Prestate orecchio al battito delle sue ali
Il fuoco fluttua nell’aria
E il settimo serpente
abbandona il suo nascondiglio
Invoca tutti i cani dell’Ade
Gli angeli incontrano il suo sguardo
Egli sputa fiamme sui saggi
Mentre le legioni volano nei cieli”
…Per volare, per volare…

Distrugge, brucia,
è stato afferrato dall’abbraccio della guerra
Il desolato incontra
il suo destino infuocato
I suoi eserciti sono stati sconfitti
dalla Sua Spada
Quella del Signore dei Signori,
il Sacro Re dei Re

I fantasmi della notte non hanno più paura
Gioiscono nella città della luce infinita
Basta lacrime e basta morti,
Egli risplende sul suo trono
E alza il calice per l’eternità

L’Angelo della Luce discende sulla Terra
E muore a causa del ruggito dell’agnello
L’Angelo della luce discende sulla Terra
E viene distrutto dalla forza dell’agnello

Tags: - 117 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .