Angel – Revolution Renaissance

Angel (Angelo) è la traccia numero quattro dell’album di debutto dei Revolution Renaissance, New Era, pubblicato l’8 agosto del 2008. Il brano è cantato da Michael Kiske.

Formazione Revolution Renaissance (2008)

  • Timo Tolkki – chitarra
  • Pasi Heikkilä – basso
  • Mirka Rantanen – batteria
  • Joonas Puolakka – tastiere

Traduzione Angel – Revolution Renaissance

Testo tradotto di Angel (Tolkki, Kiske) dei Revolution Renaissance [Frontiers Records]

Angel

You came into my life
one sunny day…
I held you in my arms…
no words to say…
So beautiful and innocent
as any child can be…
Like fading to a dream
so close to me…

You asked my many things
and taught me more…
I’m sorry ’bout the years
I closed the door… from you…
But now I see before me
a beautiful young girl…
Still fading to a dream
so close to me…

Angel I can’t take away the pain…
I can only stand in rain…
I’ll be there with you…
Angel take my hand I’ll lead you to…
A sunny road where all is new…
Like it used to be… my angel…

Angelo

Sei entrato nella mia vita
in un giorno di sole…
ti tenevo nelle mie braccia,
niente da dire…
Così bello e innocente
come ogni bambino può essere…
come stesse svanendo un sogno
così vicino a me…

Mi hai chiesto molte mie cose
e mi hai insegnato di più…
Mi dispiace per gli anni
in cui ti ho chiuso la porta…
Ma adesso vedo di fronte a me
una bellissima giovane ragazza
Ancora svanisce un sogno
così vicino a me…

Angelo, non posso allontanare il dolore
Posso solo stare in piedi sotto la pioggia…
Sarò lì con te …
Angelo, prendi la mia mano, ti guiderò verso…
una strada soleggiata dove tutto è nuovo…
Come doveva essere … mio angelo…

Tags:, - 368 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .