Angry again – Megadeth

Angry again (Ancora arrabbiato) è un brano dei Megadeth, pubblicato l’8 giugno del 1993, scritto per la colonna sonora del film Last Action hero diretto da John McTiernan con Arnold Schwarzenegger.

Formazione Megadeth (1993)

  • Dave Mustaine – voce, chitarra
  • Marty Friedman – chitarra
  • David Ellefson – basso
  • Nick Menza – batteria

Traduzione Angry again – Megadeth

Testo tradotto di Angry again (Mustaine) dei Megadeth [Columbia]

Angry again

The more of you that I inspect
The more of me I see reflect
The more I try to read your lips
The more the mask you wear rips

But when I seek out your voice
My ears are overcome with noise
You show and tell with greatest ease
Raving impossibilities

Engaged in crime I grasp my throat
Enraged my mind starts to smoke
Enforce a mental overload
Angry again, angry again, angry

And when a story takes a twist
It folds like a contortionist
Slight of hand and quick exchange
The old tricks have been rearranged

Engaged in crime I grasp my throat
Enraged my mind starts to smoke
Enforce a mental overload
Angry again, angry again, angry

Searing of the sinew
My body fights for air
The ripping of the tissue
My lungs begin to tear
Gravity’s got my bones
It pulls my flesh away
When the steam finaly dissipates
I make out my sweaty face

Association that I coose
Game I inevitably lose
Governed by laws set up by me
Fracture it’s jaw to let me be
A cut-out cardboard condo maze
Filled with the insubordinae race
Irrational youths stop to stare
As music rubber hosed the air

Engaged in crime I grasp my throat
Enraged my mind starts to smoke
Enforce a mental overload
Angry again, angry again, angry again,
And again, and again, again

Engaged in crime I grasp my throat
Enraged my mind starts to smoke
Enforce a mental overload
Angry again, angry again, angry

Ancora arrabbiato

Il più di te che ispeziono
Il più di me che vedo riflesso
Più provo a leggere le tue labbra
Più la maschera che indossi si strappa

Ma quando cerco la tua voce
Le mie orecchie sono sovrastate dal rumore
Lo dimostri e dici con gran facilità
Delirare è impossibile

Impegnato nel crimine, mi afferro la gola
Infuriata, la mia mente, comincia a fumare
Impongo un sovraccarico mentale
Ancora arrabbiato, ancora arrabbiato, arrabbiato

E quando la storia prende una svolta
Si piega come una contorsionista
Leggero di mano e rapido nello scambio
I vecchi trucchi sono stati rielaborati

Impegnato nel crimine, mi afferro la gola
Infuriata, la mia mente comincia a fumare
Impongo un sovraccarico mentale
Ancora arrabbiato, ancora arrabbiato, arrabbiato

Il bruciore dei tendini
Il mio corpo lotta per l’aria
Lo strappo del tessuto
I miei polmoni cominciano a lacerarsi
La gravità possiede le mie ossa
Spinge via la mia carne
Quando il vapore finalmente si dissolve
ecco la mia faccia tutta sudato

L’associazione che ho scelto
Il gioco che inevitabilmente perdo
Governato da leggi create da me
Frattura questa mascella per liberarmi
Un cartoncino tagliuzzato
Riempito da una razza ribelle
Giovani irrazionali fermi a fissare
mentre questa musica gommosa innaffia l’aria

Impegnato nel crimine, mi afferro la gola
Infuriata, la mia mente comincia a fumare
Impongo un sovraccarico mentale
Ancora arrabbiato, ancora arrabbiato, arrabbiato
e di nuovo, di nuovo, di nuovo

Impegnato nel crimine, mi afferro la gola
Infuriata, la mia mente comincia a fumare
Impongo un sovraccarico mentale
Ancora arrabbiato, ancora arrabbiato, arrabbiato

Tags:, - 1.553 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .