At dawn’s first light – Amon Amarth

At dawn’s first light (Alle prime luci dell’alba) è la traccia numero sette del decimo album degli Amon Amarth, Jomsviking, pubblicato il 25 marzo del 2016. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Amon Amarth (2016)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Johan Söderberg – chitarra
  • Ted Lundström – basso

Traduzione At dawn’s first light – Amon Amarth

Testo tradotto di At dawn’s first light degli Amon Amarth [Metal Blade]

At dawn’s first light

At dawn’s first light
Run for your lives

Viking ships come out of the mist
Ominous sight
Flee or stand fast
You won’t last

Warlords invade with axe and blade
Attack at first light
Unstoppable force
No remorse

Under attack, no turning back
You cannot run
Nowhere to hide
No shelter inside

Under attack, no turning back
Slaughter’s begun
Nowhere to hide
No shelter inside

Slashing, killing
Thrashing, spilling
Blood for honor, death, and glory!

Out of the night
At dawn’s first light
Longships arrive
Run for your lives!

Wounds won’t mend your bitter end
Death to all
Flee or fight
No one survives

Bloodshed won’t stop
‘Til the last drop
You will fall
It matters not how hard you fought

Under attack, no turning back
You cannot run
Nowhere to hide
No shelter inside

Under attack, no turning back
Slaughter’s begun
Nowhere to hid
No shelter inside

Slashing, killing
Thrashing, spilling
Blood for honor, death, and glory!

The ships bring terror to these shores
Death and all out war
Their oars are cutting through the waves
Like spades are digging graves

At dawn’s first light
Run for your lives

Out of the night
At dawn’s first light
Longships arrive
Run for your lives!

Alle prime luci dell’alba

Alle prime luci dell’alba
Corri per salvare la tua vita

Le navi vichinghe escono dalla nebbia
Segno infausto
Fuggire o restare immobile
Non sopravviverai

I guerrieri invadono con ascia e spada
Attaccano alle prime luci
Una forza inarrestabile
Senza rimorso

Sotto attacco, non si torna indietro
Non puoi correre
Non c’è un posto dove nascondersi
Nessun riparo all’interno

Sotto attacco, non si torna indietro
Il massacro è iniziato
Non c’è un posto dove nascondersi
Nessun riparo all’interno

Squarciando, uccidendo
Distruggendo, versando
Sangue per l’onore, la morte e la gloria!

Dal profondo della notte
Alle prime luci dell’alba
Le navi arrivano
Corri per salvarti la vita!

Le ferite non guariranno la tua amara fine
Morte a tutti
Fuggire o combattere
Nessuno sopravvive

Lo spargimento di sangue non si fermerà
fino all’ultima goccia
Tu cadrai
Non importa quando duramente lotterai

Sotto attacco, non si torna indietro
Non puoi correre
Non c’è un posto dove nascondersi
Nessun riparo all’interno

Sotto attacco, non si torna indietro
Il massacro è iniziato
Non c’è un posto dove nascondersi
Nessun riparo all’interno

Squarciando, uccidendo
Distruggendo, versando
Sangue per l’onore, la morte e la gloria!

Le navi portato il terrore su queste spiagge
Morte e guerra totale
I loro remi tagliano le onde
come vanghe che scavano tombe

Alle prime luci dell’alba
Corri per salvare la tua vita

Dal profondo della notte
Alle prime luci dell’alba
Le navi arrivano
Corri per salvarti la vita!

Tags:, - 322 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .