At war with Satan – Venom

At war with Satan (In guerra insieme a Satana) è la traccia che apre e che dà il nome al terzo album dei Venom, pubblicato il 16 aprile del 1984

Formazione Venom (1984)

  • Conrad “Cronos” Lant – basso, voce
  • Jeffrey “Mantas” Dunn – chitarra
  • Tony “Abaddon” Bray – batteria

Traduzione At war with Satan – Venom

Testo tradotto di At war with Satan (Bray, Dunn, Lant) dei Venom [Neat Records]

At war with Satan

The warriors gather slowly around
The sacred city, Hell
Satan screams a vengance
On the land as the angels fell
Tyrants pray disaster for the
Land of love and trust
Demons plot a way to turn
The Heavens into dust.

The standard bearers chosen
From the mass of Satan’s dogs
To hold the flag of Hades high
Defying all the gods
Satan laughs the words of war
The Heavens shake with fear
Armageddon sings his song
The battle’s ever near.

Let the joyous celebrations of Hell begin

Who holds the keys to the seven gates?

Lucifer’s demonic laughter
Assist our quest, Belial prays
free from Hell who serves the master
Sound the charge on Sabbaths day.

Charge!

Crest the demon’s souls
Show yourselves in power
Angels fear resist
nothing holds the storm

Inform the grand master of Hades

Storm the gates!

Free from the pits of Hell
Slaves emerge the mountain
We shall destroy the accursed Heavens
Advance great legions strong
Crush the gates and enter free
Our lord of Hell
must take God’s throne
Heavenly inferno
Spread the message far…

Take to the skies!

Frenzied demons – Angel’s cries
Lucifer commands the orgy
Molten mayhem, one thousand lies
Heaven fails to hold tranquility

The brides of sin are wed
Their price, nine holy heads
White marble walls bleed red

God’s cremation – all must see
Heavens Hell
God has fell
Sound the knell

Where time and space collide
Mortals sit and watch the tide
Of Angels crashing up against the sacred shore

Without the holy grail
Only evil can prevail
The church of God can’t hide
the truth no more
Can’t see the light no more

The Demons ring the Sabbath bells
Rejoice the witches chant
Preper the sacrafice – by fire
The blood runs black through heavens shell
Declare the witches dance
Nothing shall suffice
The souls of Christ
Drag him through the whores!

Come on…
Come on…

Orgies filled with joyous laughter
Alters of the flesh
Equinox eternal glory
El descends in death

Satan’s empire
A new born flaming star
Children screaming out in pain
Destroy the priests
Destroy their reign

Tyrant pledge the souls of legions
Sullen and remorse
Tana turns the key of life
To hear the thunder roar

Ancients gather amidst the stars
Mortals stare in fear
The Earth is damned beneath the mist
A veil of angels tears

White clouds of life are turning black
The virgin pure she fears attack

Come on…

You are damned…

Children of pleasure move
appear amongst us
The dark Lord has opened his jaws
Raise for Satanic queen
Ye sons and daughters
Take heed the flame
forever learn
Now is come salvation
Strength and the kingdom of our
Satanic majesty
You’ll always learn!

Are you damned in Hell?

Damned in Hell

Lilith holds the black heart in her hands
The blood flows
Desecration of God’s holy shrine
Armageddon

Pandamonium burns in the night
The Hell spawn
Celebrations at Sabbats galore
Unite with mother whore

Take that bitch
We shall not be destroyed…

In guerra insieme a Satana

I guerrieri circondano lentamente
la Città Sacra, l’Inferno
Satana urla la sua vendetta,
i suoi angeli caddero sul terreno
Il tiranno prega perchè avvenga un disastro
nella terra dell’amore e della fiducia
I demoni complottano per trasformare
il Paradiso in polvere

Coloro che portano lo stendardo, scelti
dalla massa di cani di Satana
Tengono alta la bandiera dell’Ade
sfidando tutti gli Dei
Le risate di Satana sono le parole di guerra
per le quali il Paradiso trema di paura
L’Armagedoon canta la sua canzone
La battaglia non è mai stata così vicina

“Che inizi la gioiosa celebrazione dell’Inferno”

“Colui che ha la chiave per le sette porte”

Le demoniache risate di Lucifero
Assistono la nostra ricerca, Belzebù prega
Liberi dall’inferno, coloro che servono il Signore
Attaccano nel giorno del Sabba

Carica!

Le anime dei demoni sono perfette
Mostra a te stesso come sei potente
Gli angeli impauriti resistono
Niente riesce a fermare la tempesta

“Informate il Grande Signore dell’Ade”

Attaccate le porte!

Liberi dalle profondità dell’Inferno
Gli schiavi emergono dalla montagna
Distruggeremo il maledetto Paradiso
Le grandi e forti Legioni avanzano
Distruggono le porte ed entrano liberamente
Il nostro Signore Infernale
deve prendersi il trono di Dio
Paradisiaco inferno…
Spargi lontano il messaggio…

Portalo nei cieli!

Demoni impazziti – gli Angeli urlano
Lucifero comanda l’orgia
Un caos che si fonde fatto da mille bugie
Il Paradiso fallisce per poter rimanere tranquillo

Le mogli del peccato sono adesso sposate
Là c’è il prezzo di nove Teste Sante
I muri di marmo bianco sanguinano

Tutti devono vedere – la cremazione di Dio
L’inferno del Paradiso
Dio è caduto
Suona un rintocco funebre

Dove il tempo e lo spazio collidono
I mortali si siedono e guardano l’onda
Di angeli che si schiantano sulla spiaggia sacra

Senza il Santo Graal
Solo il male può prevalere
La chiesa di Dio non può
più nascondere la verità
Non si riesce più a vedere la luce

I demoni fanno suonare la campana demoniaca
unendosi al canto delle streghe
Preparatevi al sacrificio – sul rogo
Il sangue scorre, nero, dalla corazza del Paradiso
Così dichiara il ballo delle streghe
Non sarà mai abbastanza
Per le anime di Cristo
Buttatelo in mezzo alle Troie!

Andiamo…
andiamo…

Orge piene di gioiose risate
Gli altari della carne
L’equinozio della gloria eterna
Ciò che è sopra discende nella morte

L’impero di Satana
E’ una neonata stella fiammeggiante
I bambini stanno urlando di dolore
Distruggete i preti
Distruggete il loro regno

Il tiranno promette alle anime delle legioni
Oscure e piene di rimorso
Tana gira la chiave della vita
Per sentire il ruggito del tuono

Gli antichi si riuniscono in mezzo alle stelle
I mortali li fissano, impauriti
La Terra è dannata sotto la nebbia
Un velo di lacrime degli angeli

Le bianche nuvole della vita diventano nere
La pura vergine teme l’attacco

Andiamo…

Sei dannato…

I bambini del piacere si muovono
Appaiono tra di noi
L’oscuro Signore ha aperto le sue fauci
Risorge per la Regina Satanica
I suoi figli e le sue figlie
Presta attenzione e
impara per sempre dalla fiamma
Adesso è arrivata la salvezza
La forza ed il regno della nostra
Maestà Satanica
Imparerai sempre!

Sei dannato all’Inferno?

Dannato all’inferno

Lilith ha il nero cuore nelle sue mani
Il sangue scorre
La deconsacrazione della Santa tomba di Dio
Armageddon

Il pandemonio brucia nella notte
L’inferno si moltiplica
La celebrazione al Sabba
Un coltello per la Madre, quella tr##a

Prendi quella puttana
Noi non saremo mai distrutti

Tags:, - 482 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .