Attention – Pretty Maids

Attention (Attenzione) è la traccia numero nove del terzo album dei Pretty Maids, Jump the Gun (Lethal Heroes per il mercato americano), pubblicato il 20 aprile del 1990.

Formazione Pretty Maids (1990)

  • Ronnie Atkins – voce
  • Ken Hammer – chitarra
  • Ricky Mark – chitarra
  • Allan DeLong – basso
  • Phil Moorheed – batteria
  • Alan Owen – tastiere

Traduzione Attention – Pretty Maids

Testo tradotto di Attention (Atkins, Hammer) dei Pretty Maids [Epic]

Attention

Someone dies and as we close our eyes
Another hungry child will starve away
Say a prayer, we’ve got to be aware
If we’re the ones to face another day

When my pleasure turns to pain
When I’m scared
I’m caught in a lifetime
Since the world has gone insane
Try to hold on
Open your eyes

Pay attention
The end is not that far away
Attention
We’re heading towards judgement day
Run run away

Identify yourself, dehumanised
Too much computerized
Man of tomorrow
We can’t avoid
A worldwide suicide
If we don’t hold back
the fire that’s coming on

When my pleasure turns to pain
When I’m scared
I’m caught in a lifetime
Since the world has gone insane
Try to hold on
Open your eyes

Pay attention
The end is not that far away
Attention
We’re heading towards judgement day
Run run away

I’ve seen the new horizons
There is no true escape
There ain’t no compromising
Can’t pull the brake
And so we’re living in the shadows
Of supernational fools
Who reign and rule
Control our destiny
This is an emergency
It’s not the way it’s meant to be

Pay attention
The end is not that far away
Attention
We’re heading towards judgement day
Run run away

Attenzione

Qualcuno muore e noi chiudiamo gli occhi
un altro bambino affamato morirà di fame
Dite una preghiera, dobbiamo essere consci
Se siamo noi quelli che vedranno un altro giorno

Quando il mio piacere si trasforma in dolore
Quando sono spaventato
Sono preso nella vita
da quando il mondo è impazzito
Prova a resistere
Apri gli occhi

Fai attenzione
La fine non è poi tanto lontana
Attenzione
Stiamo andando verso il giorno del giudizio
Scappa, fuggi via

Identificati, disumanizzato
Troppo computerizzato
L’uomo del domani
Non possiamo evitare
il suicidio del mondo intero
Se non ostacoleremo
il fuoco che sta arrivando

Quando il mio piacere si trasforma in dolore
Quando sono spaventato
Sono preso nella vita
da quando il mondo è impazzito
Prova a resistere
Apri gli occhi

Fai attenzione
La fine non è poi tanto lontana
Attenzione
Stiamo andando verso il giorno del giudizio
Scappa, fuggi via

Ho visto i nuovi orizzonti
Non c’è una vera via di fuga
Non ci sono compromessi
Non possiamo tirare il freno di emergenza
E perciò stiamo vivendo nell’ombra
di sciocchi sovranazionali
che regnano e governano
controllano il tuo destino
Questa è un’emergenza
Non è come doveva essere

Fai attenzione
La fine non è poi tanto lontana
Attenzione
Stiamo andando verso il giorno del giudizio
Scappa, fuggi via

Tags: - 19 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .