Babylon’s burning – W.A.S.P.

Babylon’s burning (Babilonia sta bruciando) è la traccia numero tre del quattordicesimo album dei W.A.S.P., Babylon pubblicato il 12 ottobre del 2009. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione W.A.S.P. (2009)

  • Blackie Lawless – voce, chitarra
  • Doug Blair – chitarra
  • Mike Duda- basso
  • Mike Dupke – batteria

Traduzione Babylon’s burning – W.A.S.P.

Testo tradotto di Babylon’s burning (Lawless) dei W.A.S.P. [Demolition]

Babylon’s burning

Listen close to hovves you hear
Are thunders coming dread
John the Revelator’s dream
Had seen a terror vision
Of the spirit led
With wrath to reign
And with slaves to flame
They kneeled and sealed a kiss
Plagues and pain and fiery rain
And blaspheme on his lips

Babylon’s burning,
Babylon’s burning
666 and seven seals
A pale rider
and his horses sing
Babbylon’s burning,
Babylon’s burning
666, the rising beast
Bears the makr
of Babylon to be

Arising with the beast a sea of men
A bloody moon red
A whore of Babylon
to bleed the seed
And make ‘em take the mark
Upon their heads
They bowed and kneeled
A mark to seal
Their souls unto a kiss
With fire and flames
And with souls to claim
And rise from the abyss

Babylon’s burning,
Babylon’s burning
666 and seven seals
A pale rider
and his horses sing
Babbylon’s burning,
Babylon’s burning
666, the rising beast
Bears the makr
of Babylon to be

And I stood upon the sand of the sea
And saw a beast rise out of the sea
Having ten horns and seven heads
Ten crowns upon his head
Whos is like unto the beast?
Given his mouth
great things to speak
If any man has an ear
Let him ear, let him hear
(Revelation 13)

Babylon’s burning,
Babylon’s burning
666 and seven seals
A pale rider
and his horses sing
Babbylon’s burning,
Babylon’s burning
666, the rising beast
Bears the makr
of Babylon to be

Babilonia sta bruciando

Ascoltando vicino agli zoccoli potrai sentire
la venuta di tuoni spaventosi
Il sogno di John il Rivelatore
Aveva avuto la visione di terrore
Dello spirito guidato
con l’ira per regnare
E con schiavi da bruciare
Si inginocchiarono e sigillarono con un bacio
Pestilenza, dolore e una pioggia di fuoco
E blasfemia sulle sue labbra

Babilonia sta bruciando
Babilonia sta bruciando
666 e sette sigilli
Un cavaliere pallido
E i suoi cavalli cantano
Babilonia sta bruciando
Babilonia sta bruciando
666, l’ascesa della bestia
Porta con sè il marchio
Della Babilonia che verrà

Sorse con la bestia un mare di uomini
Una sanguinosa luna rossa
La puttana di Babilonia
Per spargere il seme
E costringerli a portare
Il marchio sulle loro teste
Si piegarono e si inchinarono
Come segno per sigillare
Le loro anime in un bacio
Con fuoco e fiamme
E con anime da reclamare
E risorse dagli abissi

Babilonia sta bruciando
Babilonia sta bruciando
666, e sette sigilli
Un cavaliere pallido
E i suoi cavalli cantano
Babilonia sta bruciando
Babilonia sta bruciando
666, l’ascesa della bestia
Porta con sè il marchio
Della Babilonia che verrà

Ed io stavo sulla sabbia del mare
E vidi salire dal mare una bestia
Che aveva dieci corna e sette teste
E sulle corna dieci diademi
Chi è simile alla bestia?
E le fu data una bocca
Che proferiva grandi cose
A chiunque abbia orecchio
Che ascolti, che ascolti.
(Apocalisse, 13)

Babilonia sta bruciando
Babilonia sta bruciando
666, e sette sigilli
Un cavaliere pallido
E i suoi cavalli cantano
Babilonia sta bruciando
Babilonia sta bruciando
666, l’ascesa della bestia
Porta con sè il marchio
Della Babilonia che verrà

* traduzione inviata da Fra

Tags:, - 126 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .