Bad place alone – Alice Cooper

Bad place alone (Brutto posto isolato) è la traccia numero quattro del ventesimo album di Alice Cooper, The Last Temptation, pubblicato il 12 luglio del 1994.

Formazione (1994)

  • Alice Cooper – voce
  • Stef Burns – chitarra
  • Greg Smith – basso
  • David Uosikkinen – batteria
  • Derek Sherinian – tastiere

Traduzione Bad place alone – Alice Cooper

Testo tradotto di Bad place alone (Cooper, Wexler, Pfeifer) di Alice Cooper [Epic]

Bad place alone

I’m a creature of the street
And I rip off all the money
I was kicked in the teeth
Shoved face first through a window
I got a gangland name
And a teardrop tattooed eye
They call me Little Caesar
in the brotherhood of crime
I know about the pain
Dyin’ in an alley with an
air-conditioned brain
I know, it’s for real
Flatlined in an ambulance
Without a pulse to feel

Hey blood brother,
you’re one of our own
You’re as sharp as a razor
And as hard as a stone
Hey blood brother,
you’re bad to the bone
You’re a natural killer
In a bad place alone

They call me Smoky Joe
And I’m as thin as a coroner’s needle
I got a pocket full of rocks
Man, I shake like a cold chihuahua
I got a runny nose
And a road map on my arm
I blew my gig pokin’ ‘round the gallery
With someone else’s rig
I know, I understand
I watch my body hauled off
By the local garbage man

Hey blood brother,
you’re one of our own
You’re as sharp as a razor
And as hard as a stone
Hey blood brother,
you’re bad to the bone
You’re a natural killer
In a bad place alone

We’re cool, we’re cold
We’re stiff, we’re tagged
We’re slabbed, we’re croaked
We’re whacked, we’re cracked
We’re smoked and cured and
slammed and slurred and
sliced and diced and put on ice
Cooked and stewed and badly brewed
And splattered once or twice

Brutto posto isolato

Sono una creatura di strada
E rubo tutti i soldi
Sono stato calciato nei denti
Prima ho messo la faccia attraverso la finestra
Ho un nome da gang
E un occhio con un tatuaggio di una lacrima
Mi chiamano Piccolo Cesare
nella fratellanza del crimine
Ho sentito del dolore
Morire nel viale con un
Cervello ad aria condizionata
Lo so, è per davvero
Incosciente nell’ambulanza
senza un polso per sentire

Ehi, fratello di sangue,
sei uno dei nostri
Sei più affilato di un rasoio
E più duro di una roccia
Ehi, fratello di sangue,
sei cattivo fino al midollo
Sei un assassino nato
In un brutto posto isolato

Mi chiamano Smoky Joe
E sono più magro di un ago di una siringa
Ho una tasca piena di rocce
Ciccio, mi agito come un chihuahua congelato
Ho il naso che cola
Ed una mappa stradale sul mio braccio
Ho saltato il concerto rovistando nella galleria
Con un impianto di qualcun altro
Lo so, ho capito
Guardo il mio corpo tirare
Dal netturbino locale

Ehi, fratello di sangue,
sei uno dei nostri
Sei più affilato di un rasoio
E più duro di una roccia
Ehi, fratello di sangue,
sei cattivo fino al midollo
Sei un assassino nato
In un brutto posto isolato

Siamo fighi, siamo freddi
Siamo rigidi, siamo contrassegnati
Siamo piatti, siamo stecchiti
Siamo pestati, siamo incrinati
Siamo affumicati, curati,
Sbattuti, impastati,
Tagliati, sminuzzati, messi sul ghiaccio
Cucinati, stufati e brutalmente macinati
E schizzati una o due volte

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 119 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .