Baphomet – Death SS

Baphomet (Bafometto) è la traccia numero otto del quarto album dei Death SS, Heavy Demons, pubblicato il 2 dicembre del 1991. Bafometto è un idolo pagano, della cui venerazione furono accusati i cavalieri templari.

Formazione Death SS (1991)

  • Steve Sylvester – voce
  • Jason Minelli – chitarra
  • Al Priest – chitarra
  • Andy Barrington – basso
  • Ross Lukather – batteria

Traduzione Baphomet – Death SS

Testo tradotto di Baphomet dei Death SS [Contempo Records]

Baphomet

Veni, domine liberator
Dona nobis potestatem.
Te adoramus, veneramus
Dona nobis scientiam.

You’re the Horned God of Witches
You’re the adored Templar’s Idol
You’re the Father Mithra of all of us!

You’ve got different faces and powers
We’ll awake you with sex and prayers
To help us make gold,
oh Lord Moon’s Dyer!

Calling you I ride the lightning
Praying you to set me free
When I invoke you I reach the power
In your light my mind is free.

Only you can give the solution
Helping us to accomplish the Great Work
You will open the Arcane Doors
of the Sacred Reign.

And through the baptism of fire
Mete will make all things blossom
I abjure my faith for yours,
for all your pleasures!

Calling you I ride the lightning
Praying you to set me free
When I invoke you I reach the power
In your light my mind is free.

You bring the sign of the Holy Star
Your bosom feeds the Eternal Light
You show the moons of Chased and Geburah
Solve et Coagula, oh Baphomet!

Calling you I ride the lightning
Praying you to set me free
When I invoke you I reach the power
In your light my mind is free.

Bafometto

Vieni, signore liberatore
Donaci il potere
Noi ti adoriamo, ti veneriamo
Donaci la conoscenza.

Sei il Dio cornuto delle streghe
Sei l’idolo adorato dei Templari
Sei il padre Mitra di tutti noi!

Hai volti differenti e diversi poteri
Ti sveglieremo con sesso e preghiere
Per aiutarci a creare oro,
oh signore tintore della Luna!

Chiamandoti, cavalco il tuono
Pregandoti perchè tu mi liberi
Quando ti invoco, raggiungo il potere
Nella tua luce la mia mente è libera

Solo tu ci puoi dare la soluzione
Aiutandoci a realizzare la grande opera
Tu aprirai l’arcana porta
del sacro regno!

E atraverso il battesimo del fuoco
Metee farà fiorire tutte le cose
Abiuro la mia fede per te,
per tutti i tuoi piaceri

Chiamandoti, cavalco il tuono
Pregandoti perchè tu mi liberi
Quando ti invoco, raggiungo il potere
Nella tua luce la mia mente è libera

Porti il segno della Santa Stella
Il tuo seno alimenta la Luce Eterna
Mostri le lune di Chased e Geburah
Solve et Coagula*, oh Bafometto!

Chiamandoti, cavalco il tuono
Pregandoti perchè tu mi liberi
Quando ti invoco, raggiungo il potere
Nella tua luce la mia mente è libera

* “Solve et Coagula” è la formula alchemica per eccellenza, mezzo che gli alchimisti usavano per evolvere e rigenerare se stessi. L’operazione veniva messa in atto per tramutare i metalli ordinari in oro.
Solve: rottura degli elementi, dissolvenza delle forzature, degli stati negativi del corpo e della mente per giungere mediante la ripetizione dell’operazione alla Pietra Filosofale.
Coagula: coagulazione degli elementi dispersi nel tutto nella fase “solve”, la nuova sintesi degli elementi.

Tags: - 41 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .