Bastards of a lying breed – Amon Amarth

Bastards of a lying breed (Bastardi di una stirpe bugiarda) è la traccia che apre il terzo album degli Amon Amarth, The Crusher, pubblicato l’8 maggio del 2001.

Formazione Amon Amarth (2001)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Johan Soderberg – chitarra
  • Ted Lundstrom – basso
  • Fredrik Andersson – batteriae

Traduzione Bastards of a lying breed – Amon Amarth

Testo tradotto di Bastards of a lying breed degli Amon Amarth [Metal Blade]

Bastards of a lying breed

Bastards of a lying breed
You’ve ruled us for too long
Truth to you are lies to me
And your right is so wrong

Moral preached by immoral fucks
All I feel is despise
Lie no more you fucking cunts
You tare me up inside

Your sons die from your abuse
But you’re giving us the blame
The easy path’s the one you choose
That road will lead to pain
You’re trying to control their mind
And strip them of free will
They way you force them to go blind
Will surely get them killed

My mind is free and so is my soul
You can’t put me in chains
I won’t play the well-adjusted role
Or bow my head in shame

So throw your stones of guilt at me
Point your finger, curse my name!
Your scapegoat I will never be
I won’t take the blame!

Now we’re on trial to serve your crime
And pay for your mistakes
There is no way we’ll do the time
The chains of lies will break
Censorship can’t stop our truth
We speak straight from the heart
There is nothing you can do
We’ll tare your souls apart

So see us rise we’re few but strong
We’ll crack your fucking teeth
And feed you with your twisted tongue
Until you cannot breathe

The fury makes our eyes see red
It burns within our hearts
Soon you’ll all be stone cold dead
We’ll tare your souls apart!

Bastardi di una stirpe bugiarda

Bastardi di una stirpe bugiarda
Ci avete dominato per troppo tempo
La vostra verità per me sono menzogne
E il vostro diritto è così sbagliato

La morale predicata da immorali fottuti
Tutto ciò che provo è disprezzo
Basta mentire fottuti bastardi
Mi tormentate l’anima

I vostri figli muoiono per i vostri abusi
Ma date la colpa a noi
Il sentiero facile è quello che scegliete
Questa strada vi porterà al dolore
State cercando di controllare le loro menti
E di privarli della loro volontà
Le loro usanze li faranno diventare ciechi
E li porteranno a una morte sicura

La mia mente è libera e così la mia anima
Non potete incatenarmi
Non farò la parte del pentito
E se così fosse decapitatemi nella vergogna

Quindi gettatemi le vostre pietre del peccato
Puntate il vostro dito, maledite il mio nome!
Non sarò mai il vostro capro espiatorio,
non prenderò la colpa!

Ora siamo incolpati per i vostri crimini,
pagheremo i vostri errori
Così non va, arriverà il giorno in cui
le catene delle menzogne si spezzeranno
La censura non può fermare la nostra verità,
parliamo direttamente dal cuore
Non c’è niente che potete fare,
strapperemo le vostre anime!

Quindi vedeteci sorgere, siamo pochi ma forti
Spezzeremo i vostri fottuti denti
E vi ingozzeremo con il vostro distorto credo
fino a quando non potrete più respirare

La furia ci fa vedere rosso,
brucia nei nostri cuori
Presto sarete tutti morti, freddi come la pietra
Vi strapperemo le anime!

Tags: - 202 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .