Battering ram – Black Label Society

Battering ram (Ariete battente) è la traccia numero sei del terzo album dei Black Label Society, 1919 Eternal, pubblicato il 19 febbraio del 2002.

Formazione Black Label Society (2002)

  • Zakk Wylde – voce, chitarra, basso
  • Craig Nunenmacher – batteria

Traduzione Battering ram – Black Label Society

Testo tradotto di Battering ram (Wylde) dei Black Label Society [Spitfire]

Battering ram

Through your fear I am reborn
My hand of grief
can’t be ignored

You know my name, yeah you know who I am
Frustrated turmoil again and again
I am the spike which drives through your hand
For I am eternal, battering ram

I’d kill myself to see you die
As you suffer, tears of joy come to my eyes

You know my name, yeah you know who I am
Frustrated turmoil again and again
I am the spike which drives through your hand
For I am eternal, battering ram

You know my name, yeah you know who I am
Frustrated turmoil again and again
I am the spike which drives through your hand
For I am eternal, battering ram

You know my name, yeah you know who I am
Frustrated turmoil again and again
I am the spike which drives through your hand
For I am eternal, battering ram

You know my name, yeah you know who I am
Frustrated turmoil again and again
I am the spike which drives through your hand
For I am eternal, battering ram

Ariete battente

Sono rinato grazie alla tua paura
La mia mano che porta dolore
non può essere ignorata

Sai il mio nome, yeah, sai chi sono
Ti agiti, frustrato, ancora ed ancora
Sono la spina che si infila nella tua mano
Perché sono eterno, sono un ariete battente

Mi ucciderei per vederti morire
Mentre soffri, piango lacrime di gioia

Sai il mio nome, yeah, sai chi sono
Ti agiti, frustrato, ancora ed ancora
Sono la spina che si infila nella tua mano
Perché sono eterno, sono un ariete battente

Sai il mio nome, yeah, sai chi sono
Ti agiti, frustrato, ancora ed ancora
Sono la spina che si infila nella tua mano
Perché sono eterno, sono un ariete battente

Sai il mio nome, yeah, sai chi sono
Ti agiti, frustrato, ancora ed ancora
Sono la spina che si infila nella tua mano
Perché sono eterno, sono un ariete battente

Sai il mio nome, yeah, sai chi sono
Ti agiti, frustrato, ancora ed ancora
Sono la spina che si infila nella tua mano
Perché sono eterno, sono un ariete battente

Tags: - 143 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .