Beat the bastards – Accept

Beat the bastards (Batti i bastardi) è la traccia che apre il dodicesimo album in studio degli Accept, Blood of the nations, uscito il 20 agosto del 2010.

Formazione Accept (2010)

  • Mark Tornillo – voce
  • Wolf Hoffmann – chitarra
  • Herman Frank – chitarra
  • Peter Baltes – basso
  • Stefan Schwarzmann – batteria

Traduzione Beat the bastards – Accept

Testo tradotto di Beat the bastards (Hoffmann, Tornillo, Baltes) degli Accept [Nuclear Blast]

Beat the bastards

Get up… Get the hell on outta here
Cut the ropes that bind you
Stand up… straight into your fear
Leave the past behind you

Your cautious ways…
have spawned your nothing

Life…is just an empty stage
Where do you go from here
Living…puts the words upon the page
Open to a new frontier

Your mundane life… is history
You’ll seize the day… it’s mystery

Cut the ripcord… don’t look back
Burn the bridges down
Grab the handle… clench your fist
Beat the bastards down

Fire… There’s fire in your heart
Flames of passion burn
Higher… raging from the start
And now there’s no return

Go have your way… your fantasy
Embrace the day… it’s destiny

Cut the ripcord…don’t look back
Burn the bridges down
Grab the handle…clench your fist
Beat the bastards down
Cut the ripcord, no turning back
Bum the bridges down
Grab the handle… Crack the whip
Beat the bastards down beat em’ down

Batti i bastardi

Alzati… tieni l’inferno fuori da qui
Taglia le corde che ti legano
In piedi…dritto contro la tua paura
Lascia il passato alle spalle

I tuoi modi prudenti…
hanno generato il nulla

La vita… è solo un palcoscenico vuoto
Dove vai da qui?
Vivere … mette le parole sulla pagina
aperta verso una nuova frontiera

La tua vita mondana … è storia
Coglierai l’attimo … è un mistero

Taglia il cavo…non guardare indietro
Brucia i ponti col passato
Afferra il braccio… stringi il pugno
Abbatti i bastardi

Fuoco, c’è il fuoco nel tuo cuore
Fiamme di passione bruciano
Più in alto…  infuriano fin dall’inizio
e adesso non c’è ritorno

Vai, prendi la tua direzione… la tua fantasia
Abbraccia il giorno… è destino

Taglia il cavo…non guardare indietro
Brucia i ponti col passato
Afferra il braccio… stringi il pugno
Abbatti i bastardi
Taglia il cavo…non guardare indietro
Brucia i ponti col passato
Afferra il braccio… stringi il pugno
Abbatti i bastardi, abbattili

Tags: - 440 visite

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .