Beating around the bush – AC/DC

Beating around the bush (Tergiversando) è la traccia numero cinque del quinto album degli AC/DC, Highway to hell, pubblicato il 27 luglio del 1979.

Formazione degli AC/DC (1979)

  • Bon Scott – voce
  • Angus Young – chitarra
  • Malcolm Young – chitarra
  • Cliff Williams – basso
  • Phil Rudd – batteria

Traduzione Beating around the bush – AC/DC

Testo tradotto di Beating around the bush (A.Young, M.Young, Scott) degli AC/DC [Atlantic]

Beating around the bush

Smilin’ face and laughin’ eyes,
but you keep on tellin’ me
all those lies
How’d you expect me to believe, honey,
I ain’t that naive
Baby, I got my eye on you cause you do
all the things I want you to
Stop your cryin’ and dry you tears,
I ain’t that wet behind the ears
You can throw me lefts,
you can throw me rights,
but where was you last night

Beating around the bush

Wish I knew what was on your mind,
why you bein’ so unkind
Remember those nights we spent alone
talking on the telephone
Thoughts of you goin’ throw my brain,
you told me that you felt the same
You said that you loved me too,
but tell me who was there with you
I was talkin’ birds and
you was talkin’ bees and
was he down upon his knees

Beating around the bush

You’re the meanest woman
I’ve ever known,
sticks and stones won’t break my bones
I know what you’re lookin’ for,
you’ve eaten your cake
you want some more
I’m gonna give you just one more chance,
try to save our romance
I’ve done everything, I’m gonna do,
the rest is up to you
And you can chew it up,
you can spit it out, you can let it all hang out

Beating around the bush

Chew it up
Spit it out
Let it all hang out
Beating around the bush

Tergiversando

Un viso sorridente e occhi che ridono,
ma continui lo stesso a raccontarmi
tutte queste bugie
Come ti aspetti che io ti creda, dolcezza,
non sono così ingenuo
Piccola, ti tengo d’occhio sul fatto che tu fai
tutte le cose che voglio che tu faccia
Ferma il tuo pianto e asciugati le lacrime,
non sono un novellino
Puoi sbattermi a sinistra,
puoi sbattermi a destra,
ma dov’eri l’altra notte?

Tergiversando

Vorrei sapere cosa ti passa per la testa,
perché sei così sgarbato?
Ricordi quelle notti che abbiamo passato soli
parlando al telefono?
Pensieri su di te passavano nel mio cervello
e mi dissi che provavi lo stesso
Mi dicevi anche che mi amavi,
ma dimmi, chi c’era lì con te?
Io parlavo agli uccelli,
tu parlavi alle api
e lui era in ginocchio?

Tergiversando

Sei la donna più meschina
che io abbia mai conosciuto,
con le parole non puoi ferirmi
So cosa stai cercando,
hai mangiato la tua torta
e ne vuoi ancora
Ti darò solo un’altra possibilità,
cerca di salvare il nostro rapporto
Ho fatto tutto, lo farò,
il resto spetta a te
Puoi masticarlo,
puoi sputarlo o rivelare i tuoi sentimenti

Tergiversando

Masticalo
Sputalo
Rivela i tuoi sentimenti
Stai tergiversando

Tags: - 1.929 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .