Beggar of scorn – Suicidal Angels

Beggar of scorn (Mendicante di disprezzo) è la traccia numero sei del terzo album dei Suicidal Angels, Dead Again pubblicato il 19 novembre del 2010. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Suicidal Angels (2010)

  • Nick Melissourgos – voce, chitarra
  • Panos Spanos – chitarra
  • Angelos Kritsotakis – basso
  • Orpheas Tzortzopoulos – batteria

Traduzione Beggar of scorn – Suicidal Angels

Testo tradotto di Beggar of scorn dei Suicidal Angels [Noise Art Records]

Beggar of scorn

The loss of all hope in the heart on insanity
Beware of the evil that leads to reality
A truth never told which leaves you no choice
A life dedicated to an invisible voice
The sign of the cross, speaking the fire
A man who dominates every inner desire
A lifeless creature mourns for your soul
A white force leading your crashing your bones

Submission can’t be ignored
Distinguished living form
Insane power of lord
Beggars of scorn

Walls closing upon you
as darkness fall
Shutting your eyes
still feeling the call
Begging for mercy of sympathy to rest
Resting unconscious in your misery’s vest

Submission can’t be ignored
Distinguished living form
Insane power of lord
Beggars of scorn

Innocence is faint,
embedded I your mind
The roots of all evil
potrayed before your eyes
Seeking for salvation
searching for your God
To hide within his emptiness
becoming his false lad
Innocence is faint,
embedded I your mind
The roots of all evil
potrayed before your eyes

Submission can’t be ignored
Distinguished living form
Insane power of lord
Beggars of scorn

Mendicante di disprezzo

La perdita di ogni speranza nel cuore della follia
Guardatevi dal male che conduce alla realtà
Una verità taciuta che non ti lascia scelta
una vida dedicata ad una voce invisibile
Il segno della croce, il fuoco che parla
Un uomo che domina ogni desiderio interiore
Una creatura senza vita piange per la tua anima
Una bianca forza ti porta a distruggerti le ossa

La sottomissione non può essere ignorata
Distinta forma di vita
Folle potere del signore
Mendicanti di disprezzo

Le pareti si chiudono su di te
mentre scende l’oscurità
Chiudendo gli occhi
puoi sentire ancora la chiamata
Implorando pietà per compassione per riposare
Riposi incoscente nella tua misera veste

La sottomissione non può essere ignorata
Distinta forma di vita
Folle potere del signore
Mendicanti di disprezzo

L’innocenza è debole,
ho incorporato la tua mente
Le radici di ogni male sono
ritratte davanti ai tuoi occhi
Alla ricerca della salvezza
alla ricerca del tuo Dio
da nascondere dentro la sua vacuità
diventando il suo giovanotto artefatto
L’innocenza è debole,
ho incorporato la tua mente
Le radici di ogni male sono
ritratte davanti ai tuoi occhi

La sottomissione non può essere ignorata
Distinta forma di vita
Folle potere del signore
Mendicanti di disprezzo

Tags:, - 81 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .