Beyond the black – Metal Church

Beyond the black (Oltre il nero) è la traccia che apre l’omonimo album di debutto dei Metal Church, pubblicato nel 1984.

Formazione Metal Church (1984)

  • David Wayne – voce
  • Kurdt Vanderhoof – chitarra
  • Craig Wells – chitarra
  • Duke Erickson – basso
  • Kirk Arrington – batteria

Traduzione Beyond the black – Metal Church

Testo tradotto di Beyond the black (Vanderhoof, Wayne, Wells) dei Metal Church [Polydor]

Beyond the black

The war is over
The crypt we now taste
In the late 1900′ s,
there is no human race
We split the planet with atomic birth
Man has died
We seal the urn.

Negotiations are over
Troops are marching to their doom
All that I see is a nightmare
The smoke is blotting out the moon
No, God please
stop this bloody slaughter
We are off the beaten track
All the masses are rebelling
To withstand the dark attack
Will we make it back beyond the black?

Tanks are rolling in millions
See them come, and now they’ re gone
All the mountains are blackened
They said it came from just one bomb
No God please
stop this bloody slaughter
We are off the beaten track
All the masses are rebelling
To withstand the dark attack
Will we make it back beyond the black?
Will we make it back beyond?

Out of the crypt with faces marred
Seems the night has won
We unite as one
No more weapons, no more guns
Look out!
Food supplies are worth more than gold
Turn the young into old
With blinded eyes we count the cost
Of everything that we lost
Look out!
Watch out!
Beyond the black!

Oltre il nero

La guerra è finita
La cripta di cui percepiamo il sapore
Alla fine del XX secolo,
non esiste più la razza umana
Scindiamo il pianeta con la nascita atomica
L’ uomo è morto
Sigilliamo l’urna.

I negoziati sono giunti al termine
Le truppe stanno marciando verso il loro destino
Tutto ciò che vedo è un incubo
Il fumo sta velando la luna
No, ti prego Dio,
poni fine a questo massacro insanguinato
Siamo usciti dal sentiero battuto
Tutte le masse si stanno ribellando
Per resistere all’ oscuro attacco
Lo faremo tornare oltre il nero?

I carri armati stanno sfilando a milioni
Li vedi arrivare, e ora se ne sono andati
Tutte le montagne sono annerite
Dissero che fu lo scoppio di un’ unica bomba
No, ti prego Dio,
poni fine a questo massacro Insanguinato
Siamo usciti dal sentiero battuto
Tutte le masse si stanno ribellando
Per resistere all’ oscuro attacco
Lo faremo tornare aldilà del nero?
Lo faremo tornare aldilà?

Fuori dalla cripta con volti deturpati
Sembra che la notte abbia vinto
Ci uniamo come se fossimo uno solo
Niente più armi, niente più pistole
Attento!
I rifornimenti di cibo sono più preziosi dell’ oro
Trasforma il giovane in vecchio
Con occhi accecati valutiamo il costo
Di tutto ciò che abbiamo perso
Attento!
In guardia!
Oltre del nero!

Tags: - 208 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .