Beyond the great vast forest – Emperor

Beyond the great vast forest (Oltre la grande foresta immensa) è la traccia numero cinque del primo album degli Emperor, In the Nightside Eclipse, pubblicato il 21 febbraio del 1994.

Formazione Emperor (1994)

  • Ihsahn – voce, chitarra, tastiere
  • Samoth – chitarra
  • Tchort – basso
  • Faust – batteria

Traduzione Beyond the great vast forest – Emperor

Testo tradotto di Beyond the great vast forest (Ihsahn, Samoth) degli Emperor [Candlelight]

Beyond the great vast forest

Beyond the great vast forest,
Surrounded by majestic mountains,
Dark rivers float,
like tears of sorrow.
Frost submerge the holy ring of fire.

They shall rise again,
for they are of Him,
The Dark Lord of eternity.

These are the devils of darkness.
They can not be laid
to rest forever.
Resurrection.
They shall haunt again,
(Phantom of the night)
the creatures of the night.
Blood is life.
Blood is life.

Their art of death is infernal,
like their life eternal.
See the castle so proud,
but yet so grey and cold.

Their art of death is infernal,
like their life eternal.
See the castle so proud,
but yet so grey and cold.

…So grey and cold…
Grey and cold!

The frost submerge…
The moon is on the rise.
Hear the nocturnal howling of the wolves.

The children of the night,
they shall rise again,
Resurrected through our gathering
of the ancient and evil.

They shall rise again,
for they are of Him,
The Dark Lord of eternity’s.

These are the devils of darkness.
They can not be laid
to rest forever.
Resurrection.
They shall haunt again,
(Phantom of the night)
the creatures of the night.
Blood is life.
Blood is life.

In the name of the almighty Emperor,
they shall rise
and forever wander the land
beyond the great vast forest.

Oltre la grande foresta immensa

Oltre la grande foresta immensa,
cinti da maestose montagne,
tetri fiumi fluttuano,
come lacrime d’angoscia.
I ghiacci sommergono il sacro anello di fuoco.

Essi sorgeranno ancora,
poiché appartengon ad Esso,
l’Oscuro Signore dell’eternità.

Questi son i demoni delle tenebre.
Essi non posso esser preparati
a riposar per sempre.
Resurrezione.
Essi perseguiteranno,
(Spirito del buio)
le creature della notte.
Il sangue è vita.
Il sangue è vita.

La loro arte della morte è infernale,
quanto la loro esistenza è eterna.
Osserva quella rocca così fiera,
sebben ancora  così grigia e gelida.

La loro arte della morte è infernale,
quanto la loro esistenza è eterna.
Osserva quella rocca così fiera,
sebben ancora così grigia e gelida.

…Così grigia e gelida…
Grigia e gelida!

I ghiacci sommergono…
La luna è nel suo zenit.
Odi il notturno ululare dei lupi.

I figli della notte,
essi sorgeranno ancora,
risorti grazie alla nostra assemblea
di antichi arcani e di iniquità.

Essi sorgeranno ancora,
poiché appartengon ad Esso,
l’Oscuro Signore dell’eternità.

Questi son i demoni delle tenebre.
Essi non posso esser preparati
a riposar per sempre.
Resurrezione.
Essi perseguiteranno,
(Spirito del buio)
le creature della notte.
Il sangue è vita.
Il sangue è vita.

In nome dell’onnipotente Imperatore,
essi risorgeranno
e per sempre vagheranno sulla terra
oltre la grande foresta immensa.

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 81 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .