Biosphere – In Flames

Biosphere (Biosfera) è la traccia numero cinque dell’EP Subterranean degli In Flames, pubblicato il 15 giugno del 1995.

Formazione In Flames (1995)

  • Henke Forss – voce
  • Jesper Strömblad – chitarra
  • Glenn Ljungström – chitarra
  • Johann Larsson – basso
  • Daniel Erlandsson – batteria

Traduzione Biosphere – In Flames

Testo tradotto di Biosphere degli In Flames [Wrong Again]

Biosphere

Slowly the winter wind tears my skin
Blood freezes in my veins
I wish you were here beside me
To release me from my pain

Last night you promised me
You were still in love with me
Please, come set me free
From my misery

I love you
Truth be told
I’m completely numb
It got this way
I don’t know how
I just can’t figure it out

Please, talk to me
What do you want me to be?

Last night you promised me
You were still in love with me
Please come set me free
From my misery

I love you
Truth be told
I’m completely numb
It got this way
I don’t know how
I just can’t figure it out

Please talk to me
What do you want me to be?

Slowly twists my pride
Freezing as I die
Coldly I fade away
My life cannot be saved

Slowly the winter wind tears my skin
Blood freezes in my veins
I wish you were here beside me
To release me from my pain

Please, try to remember me
Lord, please send help for me
Trying, can’t you see?
Why must this be?

Please talk to me
What do you want me to be?

Biosfera

Pigramente la bora invernale lacera la mia pelle
Il sangue si ghiaccia nelle mie vene
Vorrei tu fossi qui accanto a me
Per sciogliermi dal mio dolore

La notte scorsa mi promettesti
Che mi avresti amato ancora
Te ne prego, vieni a liberarmi
Dalla mia infelicità

Io ti amo
Va detta la verità
Io sono completamente avvolto dall’apatia
Ha imboccato questa via
Io non so come
Io semplicemente non riesco a comprenderlo

Te ne prego, rivolgimi la parola
Cosa vuoi oltre me per esistere?

La notte scorsa mi promettesti
Che mi avresti amato ancora
Te ne prego, vieni a liberarmi
Dalla mia infelicità

Io ti amo
Va detta la verità
Io sono completamente avvolto dall’apatia
Ha imboccato questa via
Io non so come
Io semplicemente non riesco a comprenderlo

Te ne prego, rivolgimi la parola
Cosa vuoi oltre me per esistere?

Lentamente si piega il mio orgoglio
Si congela nell’attimo in cui muoio
Freddamente io svanisco
La mia vita non può esser salvata

Pigramente la bora invernale lacera la mia pelle
Il sangue si ghiaccia nelle mie vene
Vorrei tu fossi qui accanto a me
Per sciogliermi dal mio dolore

Te ne prego, cerca di ricordarti di me
Signore, ti supplico di mandarmi un aiuto
Mentre ci provi, non riesci a vedere?
Per qual motivo ciò deve esistere?

Te ne prego, rivolgimi la parola
Cosa vuoi oltre me per esistere?

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 167 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .