Black wings – Avantasia

Black wings (Ali nere) è la traccia numero nove del quarto album degli Avantasia, The Wicked Symphony uscito il 3 aprile 2010.  Il brano vede la partecipazione vocale di Ralf Zdiarstek.

Formazione Avantasia (2010)

  • Tobias Sammet – voce, basso
  • Sascha Paeth – chitarra
  • Eric Singer – batteria
  • Michael Rodenberg – tastiere

Traduzione Black wings – Avantasia

Testo tradotto di Black wings (Sammet) degli Avantasia [Nuclear Blast]

Black wings

I’ve been here through a million ages
I am the savior inside
Tonight I am love and justice
Tomorrow perversion to spite

And now that it’s bleeding you dry
I’m calling you, I’m calling you
When temperance is bleeding you dry
I’m knocking you off the perch

And out in the rain
I’ll hide under wings
I’d curse in sunlight
Out in the rain
You can break me and take me away
On wings of fury

Live your tragic comedy
I’m the poison in your veins
Circumspection, vanity
You give all they can take

I am fury, I am fire,
I’m the worm inside
Deliver you from self-denial tonight

When temperance is bleeding you dry
I’m inside

And out in the rain
I’ll hide under wings
I’d curse in sunlight
Out in the rain
You can break me and take me away
On wings of fury

Who do you think you are
To tell me what to say
Who do you think you are
To tell me what to play
And what not to break

And out in the rain
I’ll hide under wings
I’d curse in sunlight
Out in the rain
You can break me and take me away
On wings of fury

Ali nere

Sono stato qui per un milione di secoli
Sono il salvatore dentro di te
Stanotte sono l’amore e la giustizia
Domani perversione per dispetto

E ora che ti sta facendo dissanguinare
Ti sto chiamando, ti sto chiamando
Quando la temperanza ti fa dissanguinare
Ti faccio cadere dal trespolo

E fuori, sotto la pioggia,
Mi nascondo sotto le ali
Che alla luce del sole maledirei
Fuori, sotto la pioggia,
Puoi spezzarmi e portarmi via
Sulle ali della collera

Vivi la tua tragica commedia
Sono il veleno nelle tue vene
Circospezione, vanità
Dai loro tutto quello che possono ricevere

Sono la collera, sono il fuoco
Sono il verme dentro di te
Questa notte ti libero dall’abnegazione

Quando la temperanza ti fa dissanguinare
Io sono dentro di te

E fuori, sotto la pioggia,
Mi nascondo sotto le ali
Che alla luce del sole maledirei
Fuori, sotto la pioggia,
Puoi spezzarmi e portarmi via
Sulle ali della collera

Chi credi di essere
Per dirmi cosa dire?
Chi credi di essere
Per dirmi cosa suonare
E cosa non rompere?

E fuori, sotto la pioggia,
Mi nascondo sotto le ali
Che alla luce del sole maledirei
Fuori, sotto la pioggia,
Puoi spezzarmi e portarmi via
Sulle ali della collera

Tags: - 163 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .