Blessed are the dead – Megadeth

Blessed are the dead (Beati i morti) è la traccia numero sei dell’undicesimo album dei Megadeth, United Abominations pubblicato il 14 maggio del 2007. Il brano fa riferimento ai quattro cavalieri dell’Apocalisse.

Formazione Megadeth (2007)

  • Dave Mustaine – voce, chitarra
  • Glen Drover – chitarra
  • James Lomenzo – basso
  • Shawn Drover – batteria

Traduzione Blessed are the dead – Megadeth

Testo tradotto di Blessed are the dead (Mustaine) dei Megadeth [Roadrunner]

Blessed are the dead

A great sign appeared
Under the stars and the moon
Sounds of galloping horses
On clouds of lightning and thunder

A dark gathering storm
To scorch the earth for many generations
A nuclear winter
Worse than any cold or holy war

A white horse on the clouds of death
A red warhorse to end all wars
A pale horse and pestilence led by a
Black horse with famine and scales

The doctrine of hatred
Nation will rise against nation
Wash me in blood and let me be
The firstborn of the dead

A crowned rider with arrows and bow
A red rider with a great firey sword
Flames come from the one called death
Horror and apocalypse follows

Won’t you four horsemen ride again
Before this kingdom is blown
to kingdom come
I hold fast to what I believe
Till I see my name in stone

Blessed are the dead

A white horse on the clouds of death
A red warhorse to end all wars
A pale horse and pestilence led by a
Black horse with famine and scales

The synagogue of Satan
Nation will rise against nation
Wash me in blood and let me be
The firstborn of the dead

A crowned rider with arrows and bow
A red rider with a great firey sword
Flames come from the one called death
Horror and apocalypse follows

Won’t you four horsemen ride again
Before this kingdom is blown
to kingdom come
I hold fast to what I believe
Till I see my name in stone

Blessed are the dead

Beati i morti

Un grande segno apparve
Sotto le stelle e la luna
Rumone di cavalli al galoppo
sul nuvole di tuoni e lampi

Una oscura tempesta si crea
per bruciare la terra per molte generazioni
Un inverno nucleare
Peggio di qualsiasi guerra fredda o santa

Un cavallo bianco sulle nubi della morte
Un rosso cavallo per finire tutte le guerre
Un cavallo pallido e la pestilenza guidata da
un cavallo nero con la carestia e una bilancia

La dottrina dell’odio
Nazioni andranno contro altre nazioni
Lavami nel sangue e lasciami essere
il primogenito dei morti

Un cavaliere incoronato con le frecce e arco
Un cavaliere rosso con la spada infuocata
Fiamme arrivano da colui che è chiamato morte
Lo seguono orrore e apocalisse

Vorresti che i quattro cavalieri cavalchino ancora
prima che questo regno venga spazzato
dal regno che arriva
Resto fermo su ciò che credo
finchè vedo il mio nome nella pietra

Beati i morti

Un cavallo bianco sulle nubi della morte
Un rosso cavallo per finire tutte le guerre
Un cavallo pallido e la pestilenza guidata da
un cavallo nero con la carestia e una bilancia

La sinagoga di Satana
Nazioni andranno contro altre nazioni
Lavami nel sangue e lasciami essere
il primogenito dei morti

Un cavaliere incoronato con le frecce e arco
Un cavaliere rosso con la spada infuocata
Fiamme arrivano da colui che è chiamato morte
Lo seguono orrore e apocalisse

Vorresti che i quattro cavalieri cavalchino ancora
prima che questo regno venga spazzato
dal regno che arriva
Resto fermo su ciò che credo
finchè vedo il mio nome nella pietra

Beati i morti

Tags: - 138 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .