Blood – Anthrax

Blood (Sangue) è la traccia numero due del quinto album degli Anthrax, Persistence of Time, pubblicato il 21 agosto del 1990.

Formazione Anthrax (1990)

  • Joey Belladonna – voce
  • Scott Ian – chitarra
  • Dan Spitz – chitarra
  • Frank Bello – basso
  • Charlie Benante – batteria

Traduzione Blood – Anthrax

Testo tradotto di Blood (Belladonna, Ian, Spitz, Bello, Benante) degli Anthrax [Island]

Blood

What do you do when something dies
A life together has ended, your living a lie
When did this act become reality?
Hello conscience, do I laugh or do I cry
Nothing’s ever perfect
This is just a test

Imagine, imagine saying
what can be said
Imagine, imagine each word a bullet
’til you’re dead
Imagine, imagine killing
something you love
Imagine, just think about living inside

Blood on your hands,
blood in my eyes
Blood I can’t keep,
blood circumscribes
Blood on your hands turns
into blood in my eyes

And with the blood I can’t keep
Our lives, blood circumscribes
Brother on, brother on, brothers in blood

A wave of hatred comes like the flood
Brother on brother on, Brothers in blood
Hate is so much easier to feel hate than love
Brother on brother on, Brothers in blood

Misery can be so attractive
When making yourself happy
is the only alternative
At the expense of someone else’s life
Do it for yourself, damn it,
do what’s right!

Imagine, think about living your life
Imagine, think about being stabbed
with a dull knife
Imagine, think how sane
you’ll be when it’s through
Imagine, think real hard
then do what ya gotta do

Sangue

Cosa fai quando qualcosa muore?
Una vita è finita, e tu stai solamente mentendo
Quand’è che questo atto è diventato realtà?
Salve coscienza, devo ridere o piangere?
Niente è mai perfetto
Questa è solo una prova

Immagina, immagina di dire
ciò che può essere detto
Immagina, immagina che ogni parola è un
proiettile che ti colpirà finché non sarai morto
Immagina, immagina di uccidere
qualcosa che ami
Immagina, di vivere rinchiuso in una gabbia

C’è del sangue sulle tue mani
e del sangue nei miei occhi
Non riesco a sopportare il sangue,
il sangue circoscrive
Il sangue sulle tue mani si trasforma
in sangue nei miei occhi

E non riesco a sopportare il sangue
Il sangue circoscrive le nostre vite
Siamo fratelli, fratelli, fratelli di sangue

Un’ondata di odio arriva come un flusso
Siamo fratelli, fratelli, fratelli di sangue
È così più facile provare odio invece di amore
Siamo fratelli, fratelli, fratelli di sangue

La miseria può essere così attraente
Quando rendere felice te stesso
è l’unica alternativa
Alle spese della vita di qualcun altro
Fallo per te stesso, dannazione,
fai ciò che è giusto!

Immagina, immagina di vivere la tua vita
Immagina, immagina di venire pugnalato
con un coltello spuntato
Immagina, pensa a quanto
sano rimarresti
Immagina, pensaci su
e poi fai cosa devi fare

Tags: - 182 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .