Blown to Kingdom Come – Running Wild

Blown to Kingdom Come (Spazzato via dal Regno che verrà) è la traccia numero otto del quarto album in studio dei Running Wild, Port Royal, pubblicato il 26 settembre del 1988.

Formazione Running Wild (1988)

  • Rolf Kasparek – voce, chitarra
  • Majk Moti – chitarra
  • Jens Becker – basso
  • Stefan Schwarzmann – batteria

Traduzione Blown to Kingdom Come – Running Wild

Testo tradotto di Blown to Kingdom Come (Kasparek) dei Running Wild [Noise]

Blown to Kingdom Come

Out in the world you can watch’em struggling
For a small piece of luck
They won’t die with a smile on their face

For possession they’d kill their mothers
For some bucks they deny themselves
And the whole world is right in that trace

They are riding forth
No time to lose
Got to alter every place
They are riding forth
No way to choose
And the next step’s out to space

With a high hand
they watch their buildings
Self-righteously praise their deeds
No time for recess on their way

In a way it is quite amusing
But it’s a fake of deepest dye
Let’s hope they’ll see it one day

They are riding forth
No time to lose
Got to alter every place
They are riding forth
No way to choose
And the next step’s out to space

Pay attention to history
Look at all the things they’ve done
No remains, there’s nothing left
It’s all blown to Kingdom Come

Spazzato via dal Regno che verrà

Fuori nel mondo puoi osservarli lottare
per un piccolo pezzo di fortuna
Loro non moriranno con un sorriso sul viso

Per il possesso avrebbe ucciso le loro madri
Per qualche dollaro loro negano se stessi
e l’intero mondo è proprio su quella linea

Loro stanno avanzando
Non c’è tempo da perdere
Modificando ogni luogo
Loro stanno avanzando
Non c’è modo di scegliere
e il prossimo passo è fuori dallo spazio

Con una mano in alto
loro osservano i loro edifici
Con fare superiore lodano le loro opere
Non c’è tempo per riposare sulla loro via

In un certo senso è abbastanza divertente
ma è un falso colorato in profondità
Speriamo che lo capiscano un giorno

Loro stanno avanzando
Non c’è tempo da perdere
Modificando ogni luogo
Loro stanno avanzando
Non c’è modo di scegliere
e il prossimo passo è fuori dallo spazio

Fai attenzione alla storia
Guarda a tutte le cose che hanno fatto
Niente resta, non c’è più niente
È tutto spazzato via dal Regno che verrà

Tags: - 51 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .