Blue blood – X Japan

Blue blood (Sangue blu) è la traccia numero due e quella che dà il nome al secondo album degli X Japan, Blue Blood, pubblicato il 30 giugno del 1989.

Formazione X Japan (1989)

  • Toshimitsu Deyama – voce
  • Tomoaki Ishizuka “Pata” – chitarra
  • Hideto Matsumoto “Hide” – chitarra
  • Taiji Sawada – basso
  • Yoshiki Hayashi – batteria, pianoforte

Traduzione Blue blood – X Japan

Testo tradotto di Blue blood (Yoshiki) degli X Japan [Sony]

Blue blood

My face is covered with blood
There’s nothing but pain
oitsumerareta kairaku ni

I can’t tell where I’m going to
I’m running all confused
shi ni mogurui de

Then I see you standing there
Can do nothing but run away
oikakete kuru genkaku ni

Look out! I’m raving mad
you can’t stop my sadness
kirikizanda yume wa kyouki ni nagareru

[I’ll slice my face covered with blue blood]
[Give me some more pain]
[Give me the throes of death]

namida ni tokeru aoi chi
wo yokubou ni kaete
umarekawatta sugata
wo yosootte mite mo

kodoku ni obieru kikoro wa ima mo
sugisatta yume wo motome samayou

higeki ni odoru kanashimi
wo maboroshi ni kaete
sameta sugata no butai
wo enjite mite mo

hitomi ni afureru kyozou wa ima mo
nugisuteta ai wo azayaka ni utsusu

[Give me some more pain]
[Give me the throes of death]

wasurerarenai kanashimi wo maboroshi ni kaete
umarekawatta sugata wo yosootte mite mo

aoi namida wa higeki ni odoru kodoku no
kokoro wo ima de mo nurashi tsuzukeru

Sangue blu

Il mio volto è coperto di sangue
Non c’è nulla oltre al dolore
nel piacere che mi ha incalzato

Non saprei dire dove sto andando
corro tutto confuso
alla disperata

E poi ti vedo lì
Non posso far nient’altro che scappare
dall’allucinazione che mi insegue

Attenta! Sono pazzo da legare
Non puoi fermare la mia tristezza
Il mio sogno fatto a pezzi scorre nella follia

[Affetterò il mio viso coperto di sangue blu]
[Dammi ancora dolore]
[Dammi l’agonia della morte]

Sangue blu che si scioglie
in lacrime diventa desiderio
anche se provo
a fingere di essere rinato

Il mio cuore che teme la solitudine, tuttora
vaga alla ricerca di quel sogno passato

Trasformo in illusione la tristezza
che danza in una tragedia
Anche se provo a recitare il ruolo
di chi è rinsavito

Le immagini virtuali che affollano i miei occhi,
riflettono vividamente l’amore che ho gettato via

[Dammi ancora dolore]
[Dammi l’agonia della morte]

Trasformo in illusione una tristezza indimenticabile
anche se provo a fingere di essere rinato

Le lacrime blu continuano tuttora a bagnare
il mio cuore solo che danza in una tragedia

Tags:, - 144 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .