Bored to tears – Black Label Society

Bored to tears (Annoiato a morte) è la traccia che apre il primo album dei Black Label Society, Sonic Brew, pubblicato il 28 ottobre del 1998.

Formazione Black Label Society (1998)

  • Zakk Wylde – voce, chitarra, basso, piano
  • Phil Ondich – batteria

Traduzione Bored to tears – Black Label Society

Testo tradotto di Bored to tears (Wylde) dei Black Label Society [Spitfire]

Bored to tears

Tired of this
Done with that
Never satisfied with where I’m at
I sit and think
What to do
Just a motherfuckin’ bore
Without a clue

Shot my drugs
Drank my booze
Tired of joy and self abuse
Eternally jaded through and through
Just a self loathing dick
Without a clue

Oh
Bored to death
I’m just bored to tears
Same old shit
just different day & year
Killed myself but that got boring too
So beyond the point where it’s not true

Far beyond high
Dramatically low
Eternal stare as if I care to know
All of this struggle
All of this work
In the end you die like some moronic jerk

Shot my drugs
Drank my booze
Tired of joy and self abuse
Eternally jaded through and through
Just a self loathing fuck
Without a clue

Oh
Bored to death
I’m just bored to tears
Same old shit
just different day & year
Killed myself but that got boring too
So beyond the point where it’s not true

The colors I see are all bleeding
The sound that was is now standing still
I wonder when it was it all faded
A dullen corpse that cannot be killed

Oh
Bored to death
I’m just bored to tears
Same old shit
just different day & year
Killed myself but that got boring too
So beyond the point where it’s not true

The rose petalled garden
Yeah…….

Alone in the garden
And all that would be
Alone in the garden
You thought would set you free
Nowhere to draw water
And if you could it would be damned
Go on turn your back now
On everything…

Yeah…….

Annoiato a morte

Stanco di questo
Esausto di quello
Mai soddisfatto di dove sono
Mi siedo e penso
cosa fare
solo una fottuta noia
senza un indizio

Mi sono fatto la mia droga
Bevuto il mio alcol
Stanco della gioia e di abusare di me stesso
Eternamente stanchi nel profondo
Solo un auto disprezzo
Senza un indizio

Oh
Annoiato a morte
Sono solo annoiato a morte
La stessa merda
solo diverso giorno e anno
Mi ucciderei ma è noioso anche questo
Quindi oltre il punto in cui non è vero

Ben al di là in alto
drammaticamente basso
Eterno sguardo come se volessi sapere
Tutto di questa lotta
Tutto di questo lavoro
alla fine muori come uno stupido cog##ne

Mi sono fatto la mia droga
Bevuto il mio alcol
Stanco della gioia e di abusare di me stesso
Eternamente stanchi nel profondo
Solo un auto disprezzo
Senza un indizio

Oh
Annoiato a morte
Sono solo annoiato a morte
La stessa merda
solo diverso giorno e anno
Mi ucciderei ma è noioso anche questo
Quindi oltre il punto in cui non è vero

I colori che vedo stanno tutti sanguinando
Il suono che c’era ora è fermo
Mi chiedo quando tutto era sbiadito
un cadavere scialbo che non può essere ucciso

Oh
Annoiato a morte
Sono solo annoiato a morte
La stessa merda
solo diverso giorno e anno
Mi ucciderei ma è noioso anche questo
Quindi oltre il punto in cui non è vero

Il giardino dei petali di rosa
Yeah…….

Da solo nel giardino
e tutto questo sarebbe
da solo nel giardino
Pensavi che saresti stato libero
Nessun posto dove attingere l’acqua
e se potessi sarebbe dannata
Avanti, volta le spalle adesso
su tutto…

Yeah…….

Tags: - 200 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .