Born dead – Death

Born dead (Nato morto) è la traccia numero due del secondo dei Death, Leprosy, pubblicato il 16 novembre del 1988.

Formazione Death (1988)

  • Chuck Schuldiner – voce, chitarra
  • Rick Rozz – chitarra
  • Terry Butler – basso
  • Bill Andrews – batteria

Traduzione Born dead – Death

Testo tradotto di Born dead (Schuldiner, Rozz) dei Death [Combat]

Born dead

Brought to this world
to wither away
Naive about the ways of life
is what they say
Millions live millions die,
more are yet to come
Living skeletons
Where they come from

Born dead into this world
To starve and rot in agony
Born dead into this world
It’s their choice, why can’t you see

Life of misery,
soon a corpse you be
As bones show through,
nothing you can do

Relief does not exist
When you are born to die

Disease spreads fast
across their dying world
Many cemeteries they will have to build
As process goes on for many years to come
A human waste land created
when they are done

Born dead into this world
To starve and rot in agony
Born dead into this world
It’s their choice, why can’t you see

Nato morto

È stato portato in questo mondo
per seccare di nuovo
È ciò che si dice essere
un nato vicino alle vie della vita
Milioni vivono, milioni muoiono,
altri arriveranno
Scheletri viventi
Dai quali provengono

Nato morto in questo mondo
Per morire di fame e marcire nell’agonia
Nato morto in questo mondo
È la loro scelta, perchè non capite?

Una vita di miseria,
presto sarai un cadavere
Mentre le ossa vengono fuori,
non c’è niente che tu possa fare

Il sollievo non esiste
Quando sei nato per morire

La malattia si propaga veloce
attraverso il mondo morente
Dovranno costruire molti cimiteri
Mentre il processo andrà avanti per anni
Un deserto umano sarà stato creato
quando avranno finito

Nato morto in questo mondo
Per morire di fame e marcire nell’agonia
Nato morto in questo mondo
È la loro scelta, perchè non capite?

Tags: - 396 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .