Born in a grave – Manowar

Born in a grave (Nato in una tomba) è la traccia numero tre dell’undicesimo album dei Manowar, The lord of the steel, pubblicato in versione digitale il 16 giugno del 2012 e poi nei negozi dal 19 ottobre 2012.

Formazione Manowar (2012)

  • Eric Adams – voce
  • Karl Logan – chitarra
  • Joey DeMaio – basso
  • Donnie Hamzik – batteria

Traduzione Born in a grave – Manowar

Testo tradotto di Born in a grave (DeMaio, Logan) dei Manowar [Magic Circle Music]

Born in a grave

A gift of life
born in a grave
Never to die
A soul that will
never be saved
That will never see light

While the world is sleeping
We all fly
In the daylight
silence keeping
We wait for the night
When the day ends
life begins
When the shadows
take light
For hundreds of years
We are your fears
We never will die

When the light goes away
We come out to play
Innocence lost
and a demon within
Forgive me father,
yes I have sinned
I will never be holy
I will never be saved
This was the gift on the day
I was born in a grave

Basking in the moonlight
Wolves will howl
And the bats will fly
You never knew
We were watching
Lifeless inside
For the blood is the life
The gift of the night
That has kept us alive
For thousands of years
We lived in your tears
And we never will die

When the light goes away
We come out to play
Innocence lost
and a demon within
Forgive me father
yes I have sinned
I will never be holy
I will never be saved
This was my gift on the day
I was born in a grave

Nato in una tomba

Un dono della vita,
nato in una tomba
per morire mai
Un’anima che non potrà
mai essere salvato
Che non vedrà mai la luce

Mentre il mondo sta dormendo
noi tutti voliamo
Nella luce del giorno
manteniamo il silenzio
Aspettiamo la notte
Quando il giorno finisce,
la vita inizia
Quando le ombre
prendono la luce
Per centinaia di anni
Siamo le tue paure
Non moriremo mai

Quando la luce se ne va
Veniamo fuori a giocare
L’innocenza perduta
e un demone dentro
Perdonami padre,
si ho peccato
Non sarò mai santo
Non potrò mai essere salvato
Questo è stato il regalo da quando
Sono nato in una tomba

Godendosi la luce della luna
I lupi ululeranno
e i pippistrelli voleranno
Non hai mai saputo
che noi stavamo osservando
Privo di vita all’interno
per il sangue è la vita
Il dono della notte
Che ci ha tenuto in vita
Per migliaia di anni
Abbiamo vissuto nelle tue lacrime
E non moriremo

Quando la luce se ne va
Veniamo fuori a giocare
L’innocenza perduta
e un demone dentro
Perdonami padre,
si ho peccato
Non sarò mai santo
Non potrò mai essere salvato
Questo è stato il regalo da quando
Sono nato in una tomba

Tags: - 384 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .