Born of fire – Slayer

Born of fire (Nato dal fuoco) è la traccia numero nove del quinto album degli Slayer, Seasons in the Abyss, uscito il 9 ottobre del 1990.

Formazione Slayer (1990)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Dave Lombardo – batteria

Traduzione Born of fire – Slayer

Testo tradotto di Born of fire (King, Hanneman) degli Slayer [Def American]

Born of fire

Join in my quest to leave life overturned
Spanning the world wave of doom
Spewing out death with the evil I’ve churned
Awaken the dead from their tombs
Love turns to lust
the sensations I’ve felt
Exploring the pleasures of sin
Making the best of the cards I’ve been dealth
Adjusting the odds so I win

Unleash all my burning wrath
Potential killing machine
Take down all who block my path
Enjoying all that’s obscene…
born of fire

Prince of all darkness initiation
Ritually baptized in flames
Next to the throne my abomination
Spreads horror throughout the domain
Master the art that controls the impure
Inherit the infamous keys
Thousands of centuries I will endure
Tyrant of all the prophecies

Some have called me Satan’s son
A name I cannot deny
Wielding fury that’s second to none
Far to vile to confine…
born of fire

All things dead must rise again
When twilight’s blanket falls
Splattered red you’ll find my den
Blood dripping from the walls

Dreams born of desire
Shaped and forged within the fire
Twisted, warped, deranged I see
The world’s corrupt insanity

Dreams possess nightmarish figures
Burning can’t escape the embers
Lost are those who trust the Liar
Satan’s son I’m born of fire

Nato dal fuoco

Unisciti alla mia avventura per rovesciare la vita
Attraversando l’onda dell’incubo sulla Terra
Sputando la morte con il male che ho agitato
Risveglio i morti dalla loro tomba
L’amore trasforma in desiderio
le sensazioni che ho provato
Esplorando i piaceri del peccato
Ho avuto le migliori carte che ho mai ottenuto
Aggiusta le quotazioni in modo che io vinca

Sfogo tutta la mia rabbia bruciante
Sono una potenziale macchina per uccidere
Sbatto a terra chiunque mi attraversi la strada
Godendomi tutto ciò che è osceno…
Nato dal fuoco

L’iniziazione del principe delle tenebre
Un rituale battezzato nelle fiamme
Accanto al trono c’è la mia abominazione
Che sparge terrore attraverso i domini
Imparo l’arte che controlla l’impurità
Eredito le infami chiavi
Vivrò centinaia di secoli
Come il Tiranno di tutte le profezie

Qualcuno mi ha chiamato il Figlio di Satana
Un nome che non posso non riconoscere
La sua è una furia che non è seconda a nessuno
È lontana e troppo vile per essere confinata…
Nato dal fuoco

Tutte le cose morte risorgeranno
Quando la coperta del tramonto cadrà
Troverai il mio covo nel rosso
Sangue che gocciola dalle pareti

Sogni nati dal desiderio
Formati e forgiati nel fuoco
Vedo in modo contorto, deformato e squilibrato
La corrotta pazzia del mondo

I sogni sono figure dell’incubo
Bruciando non si può sfuggire alle braci
Persi sono coloro che credono nel bugiardo
Figlio di Satana, sono nato nel fuoco

Tags: - 484 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .