Born to lose – Motörhead

Born to lose (Nato per perdere) è la traccia che apre il ventesimo album dei Motörhead, The Wörld Is Yours, pubblicato il 13 dicembre 2010.

Formazione Motörhead (2010)

  • Lemmy Kilmister – basso, voce
  • Phil Campbell – chitarra
  • Mikkey Dee – batteria

Traduzione Born to lose – Motörhead

Testo tradotto di Born to lose (Kilmister, Campbell, Dee) dei Motörhead [EMI]

Born to lose

Go ahead put the blame on me,
another reason to disagree,
Deaf to all the truth for sure,
hear the hammer knocking at your door.
But you know it’s all fairy tales,
a heavy heart like a bag of nails,

Stand up! Show your face,
another victim of the cold embrace.
Before too long,
no more singers, no more songs.

Oh no, last call,
you had a chance, you lost it all.
Got some, bad news,
never learned to dance, born to lose.

Telling lies just makes it worse,
another loved one, blind and cursed,
Don’t speak the truth, only lies,
all we need is a reason why.
But then you always miss the point,
your perfect time is out of joint.

Stand Up! Bite your tongue,
hell coming and it won’t be long.
Your wasted life,
cut to ribbons with a thousand knives

Right now, right here,
lose your mind, but show no fear.
Burn slow, no excuse,
so unkind, born to lose.

Be still, turn your back,
you can’t survive, and that’s a fact,
I know you can’t believe it’s true,
the evil years catching up to you.
Now your face, is awful pale,
never thought you were gonna fail.

Stand up! We cut you down,
the worm awaits you in this barren ground.
Your last goodbye,
sweet justice for your wasted life.

Right now, no doubt,
in a world of pain, no way out.
Be still, can’t refuse,
in a world of shame, born to lose.
No remorse, can’t cope,
no getaway, up in smoke.
Fade out, we accuse, time to pay,
born to lose, born to lose.

Nato per perdere

Va avanti ad incolparmi,
un altro motivo per dissentire
Sordo a tutte le sicure verità
ascolti il martello bussare alla tua porta
ma sai che sono tutte favole
un cuore pesante come un sacco di chiodi

Alzati! Mostra il tuo volto,
un’altra vittima del freddo abbraccio
Prima che si troppo a lungo
non più cantanti, non più canzoni.

Oh no, ultima chiamata
avevi una possibilità, hai perso tutto
Ho qualche cattiva notizia
mai imparato a ballare, nato per perdere

Dire bugie rendere solo peggiori le cose
un’altra persona amata, cieca e maledetta
Non dici la verità, solo menzogne
Tutti abbiamo bisogno di un perché
ma poi tu sempre non capisci
il tuo momento perfetto è sempre sbagliato

Alzati! Morditi la lingua
l’inferno arriva e non ci vorrà molto
La tua vita sprecata
tagliata a pezzi con un migliaio di coltelli

Proprio ora, proprio qui,
diventi pazzo, ma non mostri paura
Brucia piano, nessuna scusa
così ostile, nato per perdere.

Sii fermo, volta le tue spalle
non puoi sopravviere, questo è certo
So che non riesci a credere che sia vero
gli anni cattivi ti stanno raggiungendo
ora il tuo volto è terribilmente pallido
mai pensato che stavi per fallire

Alzati! Noi ti abbattiamo
il verme ti attende in questa terra arida
il tuo ultimo addio
dolce giustizia per la tua vita sprecata.

Adesso, senza dubbio
in un mondo di dolore, nessuna via d’uscita
Sii fermo, non rifiutare
in un mondo di vergogna, nato per perdere.
Nessun rimorso, non puoi lottare
Niente fuga, andato in fumo
Svanito, noi accusiamo, tempo di pagare
nato per perdere, nato per perdere

Tags: - 924 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .