Boudicca’s speech – White Skull

Boudicca’s speech (Il discorso di Boudicca) è la traccia numero sette dell’ottavo album dei White Skull, Forever Fight, pubblicato il 27 marzo del 2009. Boudicca è stata una regina della tribù degli Iceni, che viveva nell’odierna zona di Norfolk (Inghilterra orientale). Guidò la più grande rivolta anti-romana delle tribù dell’isola.

Formazione dei White Skull (2009)

  • Elisa “Over” De Palma – voce
  • Tony Mad – chitarra
  • Danilo Bar – chitarra
  • Jo Raddi – basso
  • Alex Mantiero – batteria
  • Alex Lucatti – tastiere

Traduzione Boudicca’s speech – White Skull

Testo tradotto di Boudicca’s speech dei White Skull [Dragonheart]

Boudicca’s speech

Warriors fight for me another time,
maybe the last
Rise again and fight for honour
as much as victory
Roman lust has gone so far
Nor even age or purity are left unpolluted
But heaven’s on the side
of a just revenge

Our legion which dared
to fight has died
And the rest are hiding themselves
In their camp to survive
In this battle you will conquer
or will die
You can reach your freedom
or you’ll all be slaves

End of all,
Boudicca was defeated by a Roman army
And most were killed
But she chose honour instead of shame
And poison flowed in her veins…

Il discorso di Boudicca

Guerrieri, combattete per me ancora una volta,
forse l’ultima
Rialzatevi ancora e combattete per l’onore
come per la vittoria
La lussuria dei Romani è andata oltre
Neanche l’età o la purezza sono lasciate inviolate
Ma il paradiso è dalla parte
di una giusta vendetta.

La nostra legione che ha osato
combattere è morta
E gli altri si stanno nascondendo
nei loro campi per sopravvivere.
In questa battaglia voiconquisterete
oppure morirete
Potete ottenere la libertà
o diventare tutti schiavi.

Alla fine di tutto,
Boudicca fu sconfitta dall’esercito romano
E la maggior parte venne uccisa
Ma lei scelse l’onore alla vergogna
E il veleno scorse nelle sue vene…

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .