Boy and the ghost – Tarja Turunen

Boy and the ghost (Il ragazzo e il fantasma) è la traccia numero nove del primo album solista di Tarja Turunen, My Winter Storm, uscito il 19 novembre del 2007. 

Traduzione Boy and the ghost – Tarja

Testo tradotto di Boy and the ghost (Lundstrom, Stang, Jonsson, Lindblom, Wollbeck, Turunen) di Tarja [Vertigo]

Boy and the ghost

The streets are empty
Inside it’s warm
His hands are shaking
They locked the door

A voice is calling
Asking to get in

All he wanted was a toy
All he needed was a gentle heart
To lead him through the dark
When his dreams are running wild

Boy and the ghost

Fire’s not burning
The lights went out
The lights went out

Big family dinner
The untold pain
Their eyes are sparkling
On his frozen face

Angels calling
Asking to get in

All he wanted was a toy
All he needed was a gentle heart
To lead him through the dark
When there’s nowhere left to fall

Boy and the ghost

His eyes are burning
The lights went out
The dream is on

Wake up, wake up
There’s an angel in the snow
Look up, look up
It’s a frightened dead boy

With so much hate
Such bad dreams
He could have seen
The toy’s the key
But no one saw

No one saw

All he wanted was a toy
All he needed was a beating heart
To lead him through the dark
Boy and the ghost

When there’s nowhere left to fall
Nowhere to hide
The silence is ‘hurting’
Inside it’s cold
Sleep or die
Nowhere to go
Nowhere to hide

His light went out

Il ragazzo e il fantasma

Le strade sono vuote
Dentro è freddo
Le sue mani stanno tremando
Hanno chiuso la porta

Una voce sta chiamando
Chiedendo di entrare

Tutto quello che voleva era un giocattolo
Tutto quello che serviva era un cuore gentile
per condurlo attraverso le tenebre
Quando i suoi sogni sono allo sbando

Il ragazzo e il fantasma

Il fuoco non sta bruciando
Le luci si spensero
Le luci si spensero

Grande cena di famiglia
Il dolore incalcolabile
I loro occhi sono brillanti
Sul suo viso gelato

Un angelo sta chiamando
chiedendo di entrare

Tutto quello che voleva era un giocattolo
Tutto quello che serviva era un cuore gentile
per condurlo attraverso le tenebre
Quando non c’è nessun luogo in cui cadere

Il ragazzo e il fantasma

I suoi occhi sono infuocati
Le luci si spensero
Il sogno è cominciato.

Svegliati, svegliati
C’è un angelo nella neve
Cerca, controlla
È un ragazzo morto spaventato

Con troppo odio,
come i brutti sogni
Avrebbe potuto vedere
Il giocattolo è la chiave,
ma nessuno ha visto

Nessuno ha visto

Tutto quello che voleva era un giocattolo
Tutto quello che serviva era un cuore gentile
per condurlo attraverso le tenebre
Il ragazzo e il fantasma

Quando non c’è alcun luogo in cui cadere
Nessun luogo in cui nascondersi
Il silenzio sta ferendo
Dentro è freddo.
Dormi o muori.
Nessun luogo in cui andare,
nessun luogo in cui nascondersi

La sua luce si spense.

Tags: - 542 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .