Bring the hammer down – Hammerfall

Bring the hammer down (Abbassa il martello) è la traccia numero nove del settimo album degli Hammerfall, No Sacrifice, No Victory, pubblicato il 20 febbraio del 2009.

Formazione Hammerfall (2009)

  • Joacim Cans – voce
  • Oscar Dronjak – chitarra
  • Pontus Norgren – chitarra
  • Fredrik Larsson – basso
  • Anders Johansson – batteria

Traduzione Bring the hammer down – Hammerfall

Testo tradotto di Bring the hammer down (Cans, Stefan Elmgren) degli Hammerfall [Nuclear Blast]

Bring the hammer down

There was a time when
we were noble soldiers
Fearless and wild,
a fight just to survive
Reformed our troops,
one flag one worlds united
Under the sun the powers came alive

The sound of our cause, the meaning of life
Beyond stars and skies
Now raise your hands and let it all come out

Bring the hammer down
Slam it down to the ground
One flag, one world united

Templars, fight or fall
Raise your fists, heed the call
Bring the hammer down, behold the light

The future holds nothing
but pain and sorrow
No painted skies,
we dwell in black and white
Just live your life,
like there is no tomorrow
Present today,
forgotten before dawn

Still counting the stars, in search for a way
The meaning of life
Now raise your hands before your time runs out

Bring the hammer down
Slam it down to the ground
One flag, one world united

Templars, fight or fall
Raise your fists, heed the call
Bring the hammer down, behold the light

Bring the hammer down
Slam it down to the ground
One flag, one world united

Templars, fight or fall
Raise your fists, heed the call
Bring the hammer down, behold the light

Abbassa il martello

C’è stato un tempo in cui
eravamo nobili soldati
Senza paura e scatenati
un semplice lotta per la sopravvivenza
Riformate le notre truppe
una bandiera, un mondo unito
Sotto il sole i poteri tornano in vita

Il suono della nostra causa, il senso della vita
al di là delle stelle e dei cieli
Ora alzate le mani e lasciate che tutto esca

Abbassate il martello
Sbattetelo a terra
una bandiera, un mondo unito

Templari, lottate o morite
Sollevate i vostri pugni, ascoltate la chiamata
Abbassate il martello, ecco la luce

Il futuro non ha altro
che dolore e tristezza
Niente cieli dipinti,
noi dimoriamo nel nero e bianco
Basta viviere la tua vita
come non ci fosse domani
Il dono di oggi,
dimenticato prima dell’alba

Ancora contando le stelle, alla ricerca di una via
Il senso della vita
Ora alzate le mani prima che scada il tempo

Abbassate il martello
Sbattetelo a terra
una bandiera, un mondo unito

Templari, lottate o morite
Sollevate i vostri pugni, ascoltate la chiamata
Abbassate il martello, ecco la luce

Abbassate il martello
Sbattetelo a terra
una bandiera, un mondo unito

Templari, lottate o morite
Sollevate i vostri pugni, ascoltate la chiamata
Abbassate il martello, ecco la luce

Tags: - 68 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .