Broken wings – Evergrey

Broken wings (Ali spezzate) è la traccia che apre il settimo album in studio degli Evergrey, Torn, pubblicato il 19 settembre del 2008.

Formazione Evergrey (2005)

  • Tom S. Englund – voce, chitarra
  • Henrik Danhage – chitarra
  • Jari Kainulainen – basso
  • Jonas Ekdahl – batteria
  • Rikard Zander – tastiere

Traduzione Broken wings – Evergrey

Testo tradotto di Broken wings (Englund) degli Evergrey [SPV]

Broken wings

From loss into your embrace
I fled the fear and the dark of day
Like an angel of fallen grace
My broken wings
can’t hold my weight
I came so close that
I felt the flames
I came so close that
I’ll never be safe again
I’d give anything to find a way
to leave the fear and evacuate

Come reach inside my inner fear
Come feel my sorrow and my tears
My broken wings
can’t hold my weight
through the dark of day

Leave that guilt-stained cross behind
Free your arms do it one by one
It’s not your fault you are not to blame
Your wing-clipped past
should not bring you shame
And the years that you still endured
should work as strength to see past it all

Come reach inside my inner fear
Come feel my sorrow and my tears
My broken wings
can’t hold my weight
through the dark of day

All hope’s been burnt to ashes
And I’m so tired of hiding the bruises
My broken wings
can’t hold my weight
through the dark of day

Deep cuts will not help you heal
The pain inflicted’s just false relief
Precious moments where you can dream
of a day when you too can feel

Come reach inside my inner fear
Come feel my sorrow and my tears
My broken wings
can’t hold my weight
through the dark of day

Ali spezzate

Perso nel tuo abbraccio
rifuggivo la paura e l’oscurità del giorno
come un angelo caduto dalla grazia divina
Le mie ali spezzate
non possono sostenere il mio peso
Sono giunto così vicino
che ho sentito le fiamme
Sono giunto così vicino
che non sarò mai più al sicuro
darei qualsiasi cosa per trovare un modo
di abbandonare la paura ed evacuare

Vieni, raggiungi la mia paura interna vieni,
avverti la mia sofferenza e le mie lacrime
Le mie ali spezzate
non possono sostenere il mio peso
attraverso l’oscurità del giorno

Lascia indietro quella croce macchiata di colpe
libera le tue braccia, fallo uno ad uno
non è colpa tua, non sei da biasimare
il tuo passato da “ala-attaccata”
non dovrebbe farti vergognare
e gli anni che hai sopportato
dovrebbero fungere da forza per vedere oltre

Vieni, raggiungi la mia paura interna vieni,
avverti la mia sofferenza e le mie lacrime
Le mie ali spezzate
non possono sostenere il mio peso
attraverso l’oscurità del giorno

Tutte le speranze sono ridotte in cenere
e sono così stanco di nascondere i lividi
le mie ali spezzate
non possono sostenere il mio peso
attraverso l’oscurità del giorno

Tagli profondi non ti aiuteranno a guarire
il dolore inflitto è soltanto falso sollievo
momenti preziosi nei quali puoi sognare
il giorno in cui anche tu potrai sentire

Vieni, raggiungi la mia paura interna vieni,
avverti la mia sofferenza e le mie lacrime
Le mie ali spezzate
non possono sostenere il mio peso
attraverso l’oscurità del giorno

Tags: - 314 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .