Brokenpromiseland – Bon Jovi

Brokenpromiseland (La terra delle promesse infrante) è la traccia numero otto dell’undicesimo album dei Bon Jovi, The Circle, pubblicato il 10 novembre del 2009.

Formazione Bon Jovi (2009)

  • Jon Bon Jovi – voce, chitarra
  • Richie Sambora – chitarra
  • Tico Torres – batteria
  • David Bryan – tastiere

Traduzione Brokenpromiseland – Bon Jovi

Testo tradotto di Brokenpromiseland (Bon Jovi, Sambora, John Shanks, Desmond Child) dei Bon Jovi [Vertigo]

Brokenpromiseland

Angels falling from the sky
Imagine that imagine that
Nobody’s getting out of here alive
No turning back no turning back
Who’s going to bail out all our shattered dreams?
And scrape some truth off
of these city streets
No time for praying get up off your knees

There’s hope I know
Out on that lonely road
‘Cause home is where you are and where I am
Breathe in, breathe out
There’s only now
And all I got I’m holding in my hands
We’re breaking out of
brokenpromiseland

Let’s close our eyes and just disappear
Slip through the cracks no looking back
We’ll get a million miles away from here
And let the past just fade to black
So what you learn to live with your regrets
No need to fear what
hasn’t happened yet
Life will get you but you can’t forget

There’s hope I know
Out on that lonely road
‘Cause home is where you are and where I am
Breathe in, breathe out
There’s only now
And all I got I’m holding in my hands
We’re breaking out of
brokenpromiseland

So rise my fallen angel
Come on now come on now
Shine, don’t let ‘em break you
Come on now, come on now
Come on now, come on now

Come on now, come on now
Come on now, come on

There’s hope I know
Out on that lonely road
‘Cause home is where you are and where I am
Breathe in, breathe out
There’s only now
And all I got I’m holding in my hands
We’re breaking out of
brokenpromiseland

Breaking out of brokenpromiseland
Breaking out of brokenpromiseland

La terra delle promesse infrante

Angeli che cadono dal cielo
Immagina di immaginarlo
Nessuno uscirà vivo da qui
Non si torna indietro, non si torna indietro
Chi salverà tutti i nostri sogni infranti?
E chi raschierà un po’ di verità
da queste strade di città?
Non c’è tempo per pregare, alzati in piedi

C’è speranza, lo so
Fuori in quella strada desolata
Perché casa è dove sei e dove sono io
Inspira, espira
C’è solo adesso
E tutto ciò che ho, lo tengo stretto tra le mie mani
Stiamo uscendo dalla
Terra delle promesse infrante

Chiudiamo gli occhi, scompariamo
Scivoliamo tra le crepe senza guardare indietro
Andremo a un milione di miglia lontano da qui
E lasceremo il passato svanire nel buio
Cosa hai imparato vivendo con i tuoi rimpianti?
Non c’è bisogno di aver paura per
quello che ancora non è successo
La vita ti prenderà e non potrai dimenticare

C’è speranza, lo so
Fuori in quella strada desolata
Perché casa è dove sei e dove sono io
Inspira, espira
C’è solo adesso
E tutto ciò che ho, lo tengo stretto tra le mie mani
Stiamo uscendo dalla
Terra delle promesse infrante

Alzati, mio angelo caduto
Dai, adesso
Risplendi, non farti spezzare
Dai, adesso
Dai, adesso

Dai, adesso, andiamo ora
Dai, adesso

C’è speranza, lo so
Fuori in quella strada desolata
Perché casa è dove sei e dove sono io
Inspira, espira
C’è solo adesso
E tutto ciò che ho, lo tengo stretto tra le mie mani
Stiamo uscendo dalla
Terra delle promesse infrante

Uscendo dalla terra delle promesse infrante
Uscendo dalla terra delle promesse infrante

Tags: - Visto 46 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .